News

Aprire un campeggio


Come aprire un campeggio ? Le recenti tendenze del flusso turistico, rivelano una forte presenza nei campeggi al mare come in montagna. Infatti è sempre più apprezzata la vacanza a contatto con la natura, non sottovalutando il risparmio economico.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

In questo periodo di crisi finanziaria infatti viene analizzato attentamente anche dai turisti il rapporto qualità prezzo della vacanza proposta.
Per questo il campeggio, alla ricerca di divertimento e con buona opportunità di socializzazione, viene scelto da molti come meta per le vacanze estive.

Queste considerazioni possono essere sfruttate come opportunità di investimento e di creazione d’impresa proprio per contrastare la crisi economica.

Un camping moderno, attrezzato e pulito, dotato di piazzole per tende, camper e roulotte può offrire un soggiorno rilassante.

Gestire un campeggio comporta un impegno temporaneo (stagionale) a fronte di un reddito che può essere molto soddisfacente. Gli ingredienti fondamentali saranno la qualità, i servizi igienici privi di barriere architettoniche, e con grande attenzione alla pulizia;  Market, ristorante/bar; zona giochi e divertimenti per bambini ed eventuale piscina.

Servizi più attuali sono l’accesso alla rete internet tramite hot-spot wifi e servizi igienici privati da associare all’affitto delle piazzole.

Per aprire ed avviare un campeggio non sono richiesti requisiti particolari, è sufficiente una buona capacità imprenditoriale.