meteo

Allerta protezione civile 15 ottobre


Attenuazione delle pioggie al Nord e spostamento della perturbazione verso il Sud della penisola.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale

Precipitazioni:

–    diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con quantitativi cumulati elevati o puntualmente elevati su Veneto settentrionale e Friuli Venezia Giulia;

–    da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte settentrionale Liguria centro-orientale, Emilia Romagna, Toscana, settori occidentali di Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata e Sardegna, Lazio, Campania, Calabria settentrionale e Sicilia centro-occidentale, con quantitativi cumulati generalmente moderati o puntualmente elevati su Lazio centro-meridionale, Campania e Sicilia occidentale;

–    isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sulle restanti zone del Paese, con quantitativi cumulati deboli.

–    locali nevicate sui settori alpini a quote superiori ai 1400-1600 metri.

Visibilità: ridotta durante le precipitazioni più intense.

Temperature: in locale sensibile calo nei valori massimi su Sardegna e regioni settentrionali.

Venti: inizialmente forti meridionali sulla Liguria in attenuazione; forti, tendenti a burrasca da   nord-ovest sulla Sardegna; forti in prevalenza sud-occidentali sui settori costieri di Toscana, Lazio, Campania, Sicilia e sulle aree appenniniche; tendenti a forti meridionali su Molise e Puglia. Raffiche nei temporali.

Mari: generalmente molto mossi; in serata tendenti ad agitati il Mar di Sardegna ed il Tirreno centrale.