meteo

Meteo della settimana : allerta maltempo al Sud.


Piogge al Centro sud e Nord est per l'arrivo di "MINERVA", vasto vortice mediterraneo: temporali e nubifragi sulla Sardegna, Sicilia, Calabria e Puglia. Arriva la neve fino a 1000m sulle Alpi.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Settimana caratterizzata dal brutto tempo, da oggi maltempo al sud, piogge intense fino a Mercoledì sul meridione e medio adriatico, forti piogge sull’Abruzzo. Tregua Venerdì e Sabato con nuovo importante peggioramento Domenica.

Torna la neve sulle alpi fino a 1500 m.

L’allerta maltempo al Centro Sud sarà costituita da 72 ore di pioggia no-stop, allerta da oggi su provincia di Taranto e Salento, Isole Maggiori, forti piogge anche sul nordest.

È in arrivo il ciclone Mediterraneo Minerva, con temporali e nubifragi sulla Sardegna, Sicilia, Calabria e Puglia. Il Ciclone “Minerva” sarà una perturbazione intensa e molto vasta che interesserà tutto il centro Sud con maltempo anche nel Lazio ed a Roma; nuovi temporali anche sulla provincia di Grosseto, già duramente colpita dall’alluvione della settimana scorsa.

In generale le temperature si manterranno allineate con le medie stagionali.

Bollettino di vigilanza meteo della Protezione civile per il 20 novembre 2012

Pecipitazioni:

– diffuse, anche a carattere di rovescio, su Marche centro-meridionali, Abruzzo e Molise, specie sui settori adriatici, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia, Sicilia settentrionale, settori tirrenici della Calabria centro-meridionale e settori ionici della Basilicata, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

– sparse sulle restanti zone del Centro-Sud della penisola e sull’Emilia Romagna, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno di rilievo.

Temperature: nessuna variazione significativa.

Venti: forti dai quadranti settentrionali su Sicilia, Sardegna, settori tirrenici ed arcipelago della Toscana, alto Lazio e settori tirrenici ed arcipelago della Campania, con locali raffiche di burrasca specie sulle isole maggiori; forti dai quadranti orientali sulla Puglia e localmente sui settori adriatici centrali; forti nord-orientali sul Golfo di Trieste.

Mari: da molto mossi ad agitati lo Stretto di Sicilia e lo Ionio; molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, il Tirreno settentrionale al largo; il Tirreno centro-meridionale settori ovest, l’Adriatico meridionale e localmente l’Adriatico centro-settentrionale.