meteo

Allerta protezione civile 28 novembre, Alluvione Toscana : Carrara allagata !


Previsioni meteo e allerta protezione civile per il 28 novembre : Maltempo con pioggie intense e alluvione a Carrara e nel nord della Toscana.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale

Precipitazioni:

– diffuse e persistenti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte settentrionale e Prealpi Venete, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati;

– diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Piemonte e Veneto, su Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Appennino Emiliano, Toscana settentrionale e meridionale, Lazio e Campania, con quantitativi cumulati da moderati a localmente elevati;

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti zone del nord e della Toscana, su Umbria, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Basilicata tirrenica, Calabria, Sardegna occidentale e Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del territorio nazionale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.

Nevicate: sui settori alpini al di sopra dei 1300-1500 m, in progressivo calo fino ai 1000 m sui settori occidentali, con apporti al suolo da moderati ad elevati.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in sensibile aumento nei valori minimi al Centro-Sud.

Venti: forti o di burrasca dai quadranti meridionali su tutte le regioni centro-meridionali, con raffiche di burrasca forte sulle due isole maggiori, in graduale rotazione da ovest sulla Sardegna; localmente forti orientali sulle regioni settentrionali.

Mari: agitati tutti i bacini centro-meridionali, localmente molto agitati lo Ionio, il Tirreno meridionale e il Mare e Canale di Sardegna; molto mossi o localmente agitati i bacini settentrionali.

 

Di seguito immagine della Tenuta di Marinella (MS) in prossimità di Carrara il giorno 28-11-2012