meteo

Meteo : Previsioni del tempo per il Piemonte – Redazione Nimbus.it 18-22 gennaio 2013


E' in arrivo la perturbazione che porterà una nevicata diffusa fin in pianura su tutto il Nord-Ovest. Il fronte nuvoloso di origine atlantica toccherà l'arco alpino nella notte tra venerdì e sabato e si estenderà nella mattinata di sabato, condizionando il tempo del fine settimana. La neve cadrà in pianura fino a domenica mattina, in seguito verrà sostituita dalla pioggia a partire dal nord Piemonte. AVVISO METEO La nevicata attesa nel fine settimana sarà più consistente sulle zone del basso Piemonte e dell'entroterra ligure. In generale fino a domenica mattina sono attesi mediamente 5-10 cm di neve sulle zone di pianura a nord del Po, più di 10 cm a sud del Po e su zone collinari, Monferrato, Alessandrino, alte Langhe anche 20 cm. Nel pomeriggio di domenica ulteriori depositi interesseranno in prevalenza le zone a sud del Po e non più la pianura da Torino verso nord ed est. In montagna sono attesi fino a 50 cm sulle alte valli cuneesi, 20-40 cm su medie e basse valli cuneesi e sui 15-30 cm altrove.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

SI IMBIANCA ANCHE IL NORD-OVEST, NEVE PIU’ COPIOSA SU ALPI CUNEESI

E’ in arrivo la perturbazione che porterà una nevicata diffusa fin in pianura su tutto il Nord-Ovest. Il fronte nuvoloso di origine atlantica toccherà l’arco alpino nella notte tra venerdì e sabato e si estenderà nella mattinata di sabato, condizionando il tempo del fine settimana. La neve cadrà in pianura fino a domenica mattina, in seguito verrà sostituita dalla pioggia a partire dal nord Piemonte.

AVVISO METEO
La nevicata attesa nel fine settimana sarà più consistente sulle zone del basso Piemonte e dell’entroterra ligure. In generale fino a domenica mattina sono attesi mediamente 5-10 cm di neve sulle zone di pianura a nord del Po, più di 10 cm a sud del Po e su zone collinari, Monferrato, Alessandrino, alte Langhe anche 20 cm. Nel pomeriggio di domenica ulteriori depositi interesseranno in prevalenza le zone a sud del Po e non più la pianura da Torino verso nord ed est. In montagna sono attesi fino a 50 cm sulle alte valli cuneesi, 20-40 cm su medie e basse valli cuneesi e sui 15-30 cm altrove.

Previsioni regionali Valle D’Aosta

www.nimbus.it