Mountain Bike CrossCountry

CICLOCROSS : Trofeo dei tre Mari 2013


L’Asd Antonio Narducci-Team Edil Luigi Cofano ha cominciato a scaldare i motori per l’evento tricolore 2015 e lo ha fatto organizzando in maniera scrupolosa e professionale la terza prova della challenge Trofeo dei 3 Mari.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Domenica scorsa, 24 novembre, sul percorso che ospiterà i campionati italiani assoluti FCI della prossima stagione invernale, si sono dati battaglia oltre 120 corridori provenienti dalle regioni Puglia, Basilicata, Calabria e Campania per la sesta edizione del Memorial Vito Carparelli. Sono state quattro le partenze, come da routine, tutte in perfetto orario come da programma, merito dell’organizzazione messa in atto dalla società organizzatrice e dal luogo che è stato ben predisposto per non avere ulteriori intoppi. L’avvio con la categoria G6 promozionale con un bellissimo duello vinto da Alessandro Verre (A.S.D. Grumento) a scapito dello sfortunato Francesco Binetti (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) che all’ultimo, per un salto di catena, non ha potuto disputare la volata. In terza posizione assoluta è arrivata Federica Piergiovanni (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) che, con grande grinta dalle retrovie, è riuscita a tenere a bada tanti coetanei della categoria maschile.
Spazio successivamente agli esordienti e agli allievi gara, che sin dal primo giro, ha visto un attacco improvviso di Mattia (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) che è riuscito ad avere la meglio su Fabio Marzano (Team Giovanile Franco Ballerini-Bari) e Raffaele Lavieri (Loco Bikers) autori di una bellissima volata per aggiudicarsi rispettivamente la seconda e terza posizione.
Non molto più dietro, in undicesima posizione assoluta, ha chiuso anche l’esordiente Giuseppe Girone Giuseppe (Team Giovanile Franco Ballerini-Bari) conquistando cosi il primo posto di categoria seguito rispettivamente da Felice Curiale (Loco Bikers) e il promettente atleta di casa Samuele Lacorte (Asd Antonio Narducci Team Edil Luigi Cofano), una delle giovanissime promesse assieme a Francesco Tamborrino tesserati entrambi con il sodalizio locale pezzaiolo in previsione dei futuri campionati italiani.
Non è mancata una bella lotta al femminile tra le esordienti, dove Elisabetta Fortunato (Loco Bikers) è riuscita ad imporsi rispettivamente su Teresa De Vincenzo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Graziana Grossi Graziana (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro). Tanto impegno anche da parte della donna allieva Giulia Orlando (Ciclo Team Valnoce) anche se unica rappresentante della propria categoria.
A seguire sulla linea di partenza si sono posizionate le categorie Juniores, M4-5-O e le Donne Agoniste ed Amatori.
La gara è vissuta sin dall’inizio dallo junior Mauro Piccolo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) che ha chiuso in solitaria la gara seguito poco dopo dall’atleta di casa Biagio Palmisano (M4, Asd Narducci Cofano); in seconda e terza posizione di categoria juniores Andrea Arigliano (Kalos CV2.it) e Giacomo Colona (G.S. Tugliese).
Tra le donne primo posto assoluto ed anche di categoria per l’élite Krizia Ruggieri (nella foto a sinistra) della Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro, mentre per le donne juniores vittoria con largo distacco per Alessandra Mastrototaro (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), seguita rispettivamente da Maria Benedetta Palumbo (A.S.D. Movicoast Sport&Turismo) e Miriam Negro (G.S. Tugliese).
In ultimo la gara della categoria Open, nella quale hanno preso il via anche le categorie amatoriali master 1-2-3 ed élite sport. Non appena è stato dato il via, l’under 23 Pasquale Sirica (nella foto a destra), del Cycling Team Città di Sarno, non ha saputo contenersi, sferrando un attacco che gli ha permesso di mantenere a lungo la testa della corsa fino all’arrivo. Poco dopo a seguirlo in categoria sono arrivati Mattia Santoro (Kalos CV2.it) e l’intramontabile Michele Salza (M3, Co.Bo. Pavoni).


A seguire in prima persona le performance degli atleti anche il primo cittadino di Fasano Lello Di Bari che ha speso parole di elogio per il contesto agonistico e l’operato degli organizzatori in loco “sotto tutti i punti di vista, in maniera impeccabile, con la supervisione del nostro concittadino e campione Vito Di Tano. Lo staff ha impiegato tutte le energie possibili riservando una gradita ospitalità a tutti i ciclisti presenti. Ora pensiamo positivo per quel che ci riguarda con il tricolore del 2015 nel mese di gennaio. Sono consapevole che è un onere ma anche un onore ospitare un evento di tale portata che avrà sicuramente ricadute considerevoli sul nostro territorio. La nostra comunità è pronta ad accogliere questa magnifica opportunità di promozione di Fasano e di Pezze di Greco grazie allo sport del ciclocross”.


LE INTERVISTE NEL DOPO GARA
Giuseppe Girone, di Modugno (Bari), ciclista dall’età di 7 anni, un terzo posto nel 2010 su strada al Meeting Nazionale FCI Giovanissimi a Roma, 29° ai tricolori esordienti primo anno di cross nel 2013 a Vittorio Veneto: “È stato un percorso in cui c’erano tratti sia tecnici che veloci però in qualche modo sono riuscito ad andare forte fino all’ultimo giro. Dopo una dura gara c’è stata la vittoria che mi ha dato una grande soddisfazione”.
Mattia Patruno, di Bisceglie (Barletta-Andria-Trani), in bici all’età di 8 anni, 3 vittorie da allievo e 2 da esordiente in carriera nella mountain bike: “È stata una bellissima vittoria, in fuga dal secondo giro sapevo di essere più forte sui primi strappi in salita e ho provato ad allungare. Gli altri non sono più riusciti a prendermi ma comunque nelle fasi iniziali non mi hanno lasciato un attimo di respiro”.
Mauro Piccolo, di Bisceglie, seconda vittoria stagionale nel cross dopo il recente Trofeo Borgo Piazza in Calabria: “Sono partito bene, ho fatto la mia gara senza pensare a chi mi poteva stare davanti o dietro. Alla vigilia ci avrei messo la firma, è stata una gara gestita con attenzione e tenacia fino a quando ho potuto tagliare la linea d’arrivo a braccia alzate”.
Krizia Ruggieri, di Bisceglie, tra le élite una dozzina di vittorie tra assolute e di categoria sia in mountain bike che nel ciclocross nell’anno solare 2013. “È andata abbastanza bene, il percorso mi è piaciuto tantissimo. La mia gamba girava abbastanza bene. Avevo i miei punti di riferimento con la gara juniores e ho dato tutto per raggiungerli e arrivare il più avanti possibile nella mia categoria”.
Alessandra Mastrototaro, di Bisceglie, terza vittoria stagionale nel cross, ottava al tricolore giovanile cross country donne allieve in Sicilia: “È andata bene, meglio rispetto alle altre gare che ho disputato in precedenza. Un percorso bello e tecnico dove si doveva spingere molto ma mi è piaciuto e sono pure soddisfatta per le vittorie dei miei compagni di squadra. Un po’ già lo conoscevo per via degli allenamenti e degli stage con Vito Di Tano”.
Pasquale Sirica, di Sarno (Salerno), pluricampione campano del ciclocross, undici volte al primo posto come élite-under 23 nell’anno solare 2013 tra successi assoluti e di categoria: “È stata una vittoria importante, perchè è arrivata nel momento cruciale della stagione. Considerata l’esperienza dell’anno passato, ho cambiato preparazione e messo come primo obiettivo la convocazione in nazionale per il mondiale. È stata molto importante per me questa vittoria perchè ottenuta su un percorso pieno di cambi di pendenza ed un tratto da fare di rapporto. Ho potuto dimostrare una condizione eccellente, facendo una gara tutta all’attacco e giro dopo giro riuscire ad aumentare il vantaggio sugli avversari. Ora ho raggiunto una buona condizione che spero mi consentirà, già domenica prossima, di essere nella top ten assoluta al Giro d’Italia di Ciclocross dopo il confortante quindicesimo posto nella gara open a Brugherio”.

Luca Alò

G6: 1. Verre Alessandro (1°G6M – A.S.D. Grumento); 2. Binetti Francesco (2°G6M – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 3. Piergiovanni Federica (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 1^ G6F; 4. Saluzzi Mattia (3°G6M – Asd Polisportiva Iacovino Potenza); 5. Tarantini Simone (4°G6M – Team Mtb San Pietro Vernotico); 6. Piarulli Vincenzo (5° G6M – G.S.Bari Franco Ballerini); 7. De Feudis Giuseppe (6° G6M – A.S.D.Ludobike Racing Team); 8. Scarpa Alessia (Salentino) 2^ G6F; 9. Preziosa Mauro (7° G6M – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”)

ESORDIENTI/ALLIEVI: 1. Patruno Mattia (1° Al – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 2. Marzano Fabio (2° Al – Teamgiovanile Franco Ballerini Bari); 3. Lavieri Raffaele (3° Al – Loco Bikers); 4. Fanfulla Leonardo (4° Al – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 5. Mastrototaro Giuseppe (5° Al – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 6. De Rosa Vincenzo (6° Al – Asd Team Bykers Viggiano); 7. D’Amico Luigi (7° Al – Latella Sport); 8. Bonsera Giuseppe (8° Al – Asd Team Bykers Viggiano); 9. Fortunato Mario (9° Al – Loco Bikers); 10. Simone Francesco (10° Al – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 11. Girone Giuseppe (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari) 1° EsM; 12. Di Pierro Giulio (11° Al – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 13. Curiale Felice (Loco Bikers) 2° EsM; 14. Elia Emanuele (12°Al – Team Mtb San Pietro Vernotico); 15. Lacorte Samuele (“A. Narducci” Team Edil L. Cofano) 3° EsM; 16. Freda Armando (13°Al – Cycling Team Città Di Sarno); 17. Tamborrino Francesco (“A. Narducci” Team Edil L. Cofano) 4° EsM; 18. Floro Michele (14°Al – Teamgiovanile Franco Ballerini Bari); 19. Fanigliulo Giuseppe (15°Al – A.S.D. Pedale Jonico); 20. Falabella Riccardo (A.S.D. Ciclo Team Valnoce) 5° EsM; 23. Fortunato Antonietta (Loco Bikers) 1° EsF; 24. Spolidoro Angelo (7°Es – Asd Team Bykers Viggiano); 35. Orlando Giulia (A.S.D. Ciclo Team Valnoce) 1^ Dal; 38. De Vincenzo Teresa (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 2^ EsF; 41. Grossi Graziana (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 3^ EsF.

JUNIORES-DONNE TUTTE-AMATORI 2°FASCIA M4/5/6+: 1. Piccolo Mauro (1°Ju – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 2. Palmisano Biagio (1°M4 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 3. Cofano Luigi (2°M4 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 4. Arigliano Andrea (2°Ju – Kalos Cv 2.It); 5. Masullo Francesco (3°M4 – Asd Movicoast Sport E Turismo); 6. Carparelli Domenico (1°M5 – Nrg Bike); 7. Colona Giacomo (3°Ju – G.S. Tugliese); 8. Ruggieri Krizia (1°De – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 9. Delle Rose Luigi (4°Ju – Kalos Cv 2.It); 10. Piccinno Marcello (5°Ju – G.S. Tugliese); 11. Massari Fabio (2°M5 – G.S. Tugliese); 12. Leogrande Andrea (6°Ju – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 13. Paracelli Paolo (4°M4 – G.S. Tugliese); 14. Manco Sabrina (1°W1 – G.S. Tugliese); 15. Marino Pasquale (3°M5 – A.S.D. Heraclea Bike – Marino Bici); 16. Giannoccaro Domenico (4°M5 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 17. Rinaldi Antonio (7°Ju – A.S.D. Re-Cycling Bernalda); 18. Corrado Udo (5°M5 – Kalos Cv 2.It); 19. Di Marino Raffaele (5°M4 – Asd Movicoast Sport e Turismo); 20. Mastrototaro Alessandra (1°Dj – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 23. Barbaro Tommaso (1°M7 – G.S.C.Baser Dilettantistico); 29. Palumbo Maria Benedetta (2°Dj – Asd Movicoast Sport e Turismo); 32. Rinaldi Francesco (1°M6 – G.S.C.Baser Dilettantistico); 34. Negro Miriam (3°Dj – G.S. Tugliese); 35. Manco Jennifer (1°Ews – G.S. Tugliese); 36. De Pascali Mario (2°M6 – A.S.D Mtb Casarano); 37. Marsicovetere Maria (4°Dj – Asd Team Bykers Viggiano); 38. Manco Mario (1°M8 – G.S. Tugliese); 39. Scarasciullo Cristina (5°Dj – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”)

CLASSIFICA ELITE/UNDER 23-AMATORI 1°FASCIA-ELMT/1/2/3: 1. Sirica Pasquale (1°U23 – Cycling Team Città Di Sarno); 2. Angelini Ernesto (1°M2 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 3. Santoro Mattia (2°U23 – Kalos Cv 2.It); 4. Salza Michele (1°El – Team Co.Bo Pavoni); 5. Saracino Carlo (1°M2 – G.S. Tugliese); 6. Greco Simone (2°M2 – G.S. Tugliese); 7. Pinto Andrea (1°M1 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 8. Laghezza Pietro (1°M3 – Folgore Bike); 9. Ozza Marco (2°M1 – A.S.D Mtb Casarano); 10. Prudentino Pietro (3°M2 – Asd A.Narducci); 11. Greco Emmanuele (2°El – G.S. Tugliese); 12. De Matteis Alessandro (1°Elmt – Team Mtb San Pietro Vernotico); 13. Panna Francesco (2°Elmt – Team Mtb San Pietro Vernotico); 14. Cirigliano Domenico (3°Elmt – Asd Bike Sport Team); 15. Vitucci Francesco Paolo (4°M2 – Veloclub Molfetta); 16. Lamonarca Nicola (3°U23 – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 17. Piccinno Salvatore (2°M3 – G.S. Tugliese); 18. Serra Luigi (3°M3 – Asd Team Bike Galatina); 19. Demola Andrea (3°M1 – “A. Narducci” Team Edil L. Cofano); 20. Riente Giovanni (4°Elmt – A.S.D. Belvedere); 21. Maffei Benedetto (4°M3 – Velo Sport Modugno); 22. Anastasio Nicola (5°M3 – Asd Movicoast Sport e Turismo); 23. Gaglianone Filippo (4°M1 – A.S.D. Belvedere); 25. Chiarelli Domenico (3°El – A.S.D. Ciclo Team Valnoce); 26. D’Arcangelo Luigi (5°Elmt – Asd Team Bike Martina Franca); 28. Ruggieri Pantaleo (4°U23 – Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”); 30. Cecere Domenico (5°M2 – Asd Ciclismo Massafra);