Neve

Futur FISI : neve, sci, snowboard… per giovani dai 15 ai 20 anni.


Sci alpino e fondo, snowboard, freestyle, salto, combinata nordica, bob, skeleton, slittino, biathlon, tutto fa pensare all’inverno che incombe, ma per gli atleti della Fisi rappresentano le discipline olimpiche coinvolte nel progetto FuturFisi, interamente dedicato ai giovani dai 15 ai 20 anni.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

FuturFisi rappresenta un’autentica novità nel panorama degli sport invernali”, sottolinea Flavio Roda, presidente di Fisi. “È un progetto innovativo rivolto ai giovani atleti che vuole dare una spinta al futuro degli sport invernali”. A presiedere il progetto è Dante Berthod, consigliere Fisi: “Sono onorato di essere il presidente di questo progetto e sono convinto che rappresenterà una tappa fondamentale verso il futuro degli sport invernali.”

Teva, tra le prime aziende al mondo nel settore farmaceutico, da sempre impegnata nel rendere accessibili cure di alta qualità attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione sia di farmaci equivalenti sia di farmaci innovativi, specialità farmaceutiche e principi attivi, ha deciso di sostenere questo progetto in qualità di main sponsor.

La promozione di questo progetto è coordinata da Giovanni Gabrielli, responsabile marketing e comunicazione: “l’attività di comunicazione del progetto per noi è fondamentale ed è l’occasione per dare visibilità ai giovani atleti che saranno i campione del domani”. FuturFisi vede l’impegno fattivo anche da parte del Coni grazie alla divisione Preparazione Olimpica guidata da Rossana Ciuffetti.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

FuturFisi punta sull’interdisciplinarietà, tempi medio-lunghi per la crescita degli atleti, sostenibilità economica, trasparenza, coinvolgimento del territorio, individuazione e sostegno dei “talenti”, formazione e aggiornamento dei tecnici”, così il coordinatore tecnico Roberto Manzoni.
La decisione di diventare sponsor è illustrata da Giorgio Foresti, AD di Teva Italia: “Abbiamo deciso di sostenere il progetto FuturFisi perché crediamo nei giovani come spinta al Paese e crediamo nello sport come momento di benessere sia fisico sia personale. Come azienda farmaceutica ci occupiamo di curare la salute delle persone, un corretto stile di vita, e un’attività continuativa sportiva contribuiscono ad avere giovani e adulti allenati a stare bene.”
“Gli sport invernali possono essere praticati da tutti, bisogna però scegliere quello giusto in base alla preparazione fisica oltre che alle preferenze personali per non trasformare un momento di svago in un’attività a rischio”, precisa Fabio Bellotto, cardiologo dell’Università di Padova e delegato Siprec (Società italiana di prevenzione cardiovascolare).
La sponsorizzazione del progetto FuturFisi rappresenta un contributo di Teva alle iniziative rivolte ai giovani atleti e rientra in un programma di Corporate Social Responsability che Teva sta sviluppando attraverso sponsorizzazioni a enti benefici e sportivi, giornate di volontariato d’azienda, e sostegni diretti nell’ambito della ricerca, dell’innovazione e dello sviluppo dei giovani talenti in diversi settori.

Il 12 e 13 ottobre, a Torino di fronte allo Stadio Olimpico si terrà anche la prima edizione di “Fisi in Tour”: gli sport invernali sbarcano in città, un evento che si configura come una sorta di villaggio degli sport invernali grazie al posizionamento di strutture sintetiche dove poter effettivamente praticare o veder praticare gli sport invernali insieme ai grandi campioni nazionali. Saranno dunque due giornate di promozione degli sport invernali con una serie di eventi sportivi e spettacolari rivolti al grande pubblico e ai media. Teva sarà presente e sostenterà Fisi in questo appuntamento con una “casetta del villaggio dello sport” con specialisti pronti a dare informazioni sulle attività, le iniziative, e i progetti educazionali in corso rivolti ai cittadini.