Neve

Val di Sole, neve e sci in Trentino


La Val di Sole, situata nel settore più occidentale del Trentino, offre la possibilità di sciare ogni giorno in una nuova stazione ed affrontare così piste sempre diverse, in un ambiente di volta in volta differente ma comunque costantemente affascinante ed unico, nelle stazioni di Folgarida – Marilleva, Passo Tonale, Peio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Stanchi di sciare e surfare sempre sulle solite piste? Vi piacciono invece le giornate trascorse scivolando in libertà su tracciati sempre nuovi? Allora la Val di Sole, situata nel settore più occidentale del Trentino, tra il Lago di Garda e l’Alto Adige, è proprio il posto giusto per voi! Con un unico skipass e grazie alla preziosa rete dei collegamenti con gli ski bus gratuiti ,è infatti possibile sciare ogni giorno in una nuova stazione ed affrontare così piste sempre diverse, in un ambiente di volta in volta differente ma comunque costantemente affascinante ed unico. La varietà e la bellezza delle piste, la qualità delle scuole, presenti nelle stazioni di Folgarida – Marilleva, Passo Tonale (qui anche in tarda primavera), Peio, sono tutti fattori che contribuiscono dunque ad elevare la qualità dello sci e dello snowboard nelle stazioni invernali della Val di Sole, circondata da alcuni dei gruppi montuosi più famosi dell’arco alpino: le Dolomiti di Brenta, l’Adamello – Presanella ed il gruppo dell’Ortles – Cevedale.

 

Folgarida – Marilleva

Due stazioni per il divertimento sulla neve totale, dove si può scegliere fra un ampio ventaglio di strutture ricettive che in molti casi si affacciano direttamente sulle piste. Folgarida e Marilleva, con 26 moderni e veloci impianti di risalita che servono 32 piste da sci (50 % facili, 36 % medie, 14 % difficili) per complessivi 62 km, entrambe dotate di piste illuminate per lo sci in notturna, costituiscono un autentico paradiso per gli amanti dello sci alpino come dello snowboard. Il vasto collegamento sci ai piedi con Madonna di Campiglio e Pinzolo consente di disporre poi di un unico comprensorio sciistico di ben 150 km al cospetto del maestoso ed inconfondibile Gruppo di Brenta.

 

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Passo Tonale

Sciare non solo d’inverno. La località condivisa tra Trentino e Lombardia garantisce infatti la ghiotta opportunità di poter sciare anche in tardo autunno ed in primavera inoltrata, grazie agli impianti del noto Ghiacciaio Presena, a quota 3000 metri. Passo Tonale offre 30 moderni impianti a servizio di 100 km di piste, che possono contare su abbondanti condizioni di innevamento naturale ed un completo sistema di innevamento programmato. Fiore all’occhiello della stazione la famosa pista nera “Paradiso“, tra le più lunghe, belle ed emozionanti discese dell’intero arco alpino. Il Tonale offre inoltre due snowpark ed una pista da skicross tra le più lunghe delle Alpi, con oltre 1000 metri di discesa da percorrere tutta d’un fiato tra salti, gobbe e paraboliche da brivido; la località è particolarmente nota poi per la sua intensa vita “by night“: numerosi sono infatti i disco pub dove trascorrere piacevoli momenti in compagnia, nonché i locali tipici per l’après ski, la suggestiva serata in allegria e musica dopo un’intensa giornata trascorsa sulla neve.

 

Peio

La rinomata stazione termale nel cuore dello storico Parco Nazionale dello Stelvio offre la possibilità di affrontare piste in un panorama mozzafiato, fin sotto le cime più note del Gruppo del Cevedale. La località di Peio, il più alto