Neve

Lindsey Vonn attacca la FIS : gareggiare contro gli uomini è il mio obbiettivo personale !


Lindsey Vonn non accetta il parere negativo della FIS in merito alla sua richiesta di poter gareggiare con gli uomini.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

La Vonn vuole sfatare il mito delle gare femminili che sarebbero più semplici rispetto a quelle maschili, con pendenze inferiori e senza alcune tappe impegnative di velocità come Wengen e Kitzbühel.
Lindsey Vonn ha dimostrato molte volte la sua superiorità verso le avversarie ed ora ha come obbiettivo personale la competizione con gli uomini.
Inizialmente poteva sembrare una trovata mediatica, ma la Statunitense non ha bisogno di far parlare di seè, per aumentare la fama ed infatti si stà rivolgendo a dei rappresentanti legali per affrontare la questione con la FIS.
Lindsey è consapevole del livello tecnico degli uomini ed è per questo che vuole tentare la sfida, per raggiungere il dinamismo e la forza di sciata degli avversari maschili.

“Gareggiare con gli uomini è un obiettivo che ho sempre avuto – racconta Lindsey – Credo che sia l’obiettivo più realistico che sto perseguendo in quest’ultimo paio d’anni, ma sfortunatamente la Fis ha detto che a una donna non è permesso gareggiare con gli uomini! Tutto questo non ha niente a che vedere con la sicurezza! Ha a che fare col fatto che sono una donna! Ero molto delusa dopo aver appreso la loro decisione e non smetterò di provarci. continuerò a premere perché accada. Sto solo cercando di capire fino a dove posso spingermi con le mie intenzioni. Devo andare in tribunale oppure devo appellarmi a qualche richiesta ufficiale. Non ne sono molto sicura, però intanto sto cominciando a fare domande alla gente per capire ciò che posso fare”.