Neve

STOP alle catene da neve ? un costo per le famiglie, un business per i produttori degli pneumatici invernali !


Sembra che le catene da neve non saranno più omologate ? Sarà obbligatorio montare gli pneumativi invernali, le gomme da neve M+S o le gomme termiche ? Quali saranno le nuove ordinanze invernali 2014 ? Le ordinanze invernali 2013 cambieranno ? Analizziamo le domande dei consumatori ...

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Nei giorni scorsi si è sparsa la voce relativa all’obbligo di montaggio per la stagione 2013-2014 di gomme da neve (anche chiamati pneumatici invernali o gomme termiche), non sarebbero così più regolamentari le catene da neve. Sembra addirittura che il Senato abbia valutato ed approvato un disegno di legge relativo a queste nuove ordinanze invernali.

Reazioni al bando delle Catene da neve :

Questa notizia ha inevitabilmente scatenato un putiferio di polemiche, infatti le associazioni dei consumatori sono scese in campo per difendere i portafogli delle famiglie, dato che questa sarebbe una spesa in più da sostenere in un periodo già non facile.

Anche i commenti dei tecnici non sono del tutto concordi con la proposta, infatti se è vero che gli pneumatici invernali sono più sicuri nei tratti autostradali e più comodi perchè non necessitano di scendere dall’auto per il montaggio, è anche vero che nelle zone dove più si necessita di dotazioni invernali, come la montagna, le catene da neve sono spesso indispensabili per affrontare quantità di neve e pendenze stradali difficilmente affrontabili dalle gomme termiche.

Forse il giusto compromesso resta quello attualmente in vigore nelle ordinanze invernali 2012 – 2013, e cioè l’obbligo di utilizzare gli pneumatici invernali o avere le catene da neve a bordo dell’automobile.

Dal punto di vista delle case produttrici degli Pneumatici invernali :

Dal 2009 ad oggi, l’interesse da parte degli utenti Internet alle gomme invernali è andato sempre in crescendo, proprio grazie all’obbligo di dotazioni invernali a bordo.

Di conseguenza, anche le vendite di pneumatici invernali sono andate di pari passo, ed il business relativo è stato suddiviso fra le grandi case del settore. Molte auto infatti sono già dotate di gomme termiche ma la maggioranza degli automobilisti, non hanno ancora preso in considerazione questa spesa.

E’ ovvio che una manovra come quella di abolire le catene da neve porterrebbe un grande introito nelle casse dei produttori di gomme invernali M+S, un settore che non risente sensibilmente della crisi internazionale e poco anche di quella del settore auto.

Meglio gli pneumatici invernali o le catene da neve ?

Seguendo le ordinanze invernali attualmente in vigore, possiamo optare per l’utilizzo delle catene da neve da montare solamente quando necessario. Con questa metodologia avremo montate sull’auto delle normali gomme.

Con temperature vicine allo zero, in condizioni di parziale e scarso innevamento o con fondo leggermente ghiacciato ( cioè quando generalmente non si monatano le catene da neve) le gomme classiche hanno prestazioni di frenata e di controllo dell’auto decisamente inferiori rispetto alle gomme da neve.

   Test Pneumatici invernali :

Nell’immagine sopra, si può notare che alla velocità di circa 90 Km/h, fondo stradale bagnato e temperatura prossima allo zero, i Pneumatici invernali hanno una lunghezza di frenata inferiore di circa 5 metri rispetto alle gomme tradizionali.

L’atra considerazione da tenere presente è relativa all’uso più o meno frequente che si farà dell’automobile in queste condizioni e la scomodità di montaggio delle catene.

Per la verità, gli ultimi modelli di catene da neve prodotti, non sono affatto difficili da montare, l’unica vera differenza stà nell’essere sempre pronti ad ogni evenienza improvvisa grazie alle gomme termiche , mentre risulta più difficile montare e smontare continuamente le catene da neve non appena ve ne sia la necessità

Rimangono molto utili le catene da neve nel bagagliaio dell’auto se ci dirigiamo in Settimana bianca o in qualunque località di montagna data la pendenza delle strade e la possibilità di incontare tanta neve sul manto stradale.

Prezzi delle gomme da neve M+S:

Inutile dire che le gomme termiche hanno un costo superiore rispetto alle gomme tradizionali, in parte giustificato dalla mescola particolare e dal disegno del battistrada, ma in gran parte causato dalla prima regola di mercato : Domanda – Offerta, meglio descritta nel grafico sottostante.

E’ inoltre vero che le gomme tradizionali in nostro possesso, avranno durata maggiore se le intervalleremo con le gomme da neve nel periodo invernale, ma arriverà il momento in cui il consumatore dovrà acquistare due treni di gomme forse quasi contemporanei.

Speriamo comunque che sia lasciata libera la decisione di scelta in funzione dell’utilizzo e che tutto sia sempre “guidato” dal buonsenso e dalla sicurezza !