Neve

Livigno riscopre il Telemark


Sette giorni in cui Livigno si colora di festa, tanti gli eventi collaterali volti a rendere unico e speciale l’appuntamento con sport e divertimento nella settimana dedicata agli amanti dello sci a tallone libero; un calendario fitto di momenti che coinvolgeranno il Piccolo Tibet giorno e notte.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Un tempo si sciava così, con il tallone libero. Si, proprio così, quando lo sci era soprattutto mezzo di trasporto personale e prima ancora strumento di caccia, le aste servivano per spostarsi sulla neve, e poco importava lo stile e l’eleganza della tecnica. Forse allora nemmeno lo chiamavano “telemark” quel modo di scendere sulle piste ed in mezzo alla neve.
Tra le prime località alpine ad aver raccolto il testimone del telemark, Livigno ha rappresentato per molti appassionati una “riserva di caccia” dove riunirsi e affinare il gusto delle discese a tallone libero. E negli anni 90 non passava giorno che la piccola comunità cresceva in una babele di lingue: all’italiano si sommava il norvegese, l’inglese, il francese e via così. «Ma allora perché non chiamiamo a raduno tutti gli appassionati europei?» si chiesero gli amici dal tallone libero, e così nacque la Skieda, l’evento di telemark più importante d’Europa.

Sette giorni in cui Livigno si colora di festa, tanti gli eventi collaterali volti a rendere unico e speciale l’appuntamento con sport e divertimento nella settimana dedicata agli amanti dello sci a tallone libero; un calendario fitto di momenti che coinvolgeranno il Piccolo Tibet giorno e notte.
Per la parte “divertimento” rimangono fissi gli inossidabili eventi clou come la Festa Trepallina (il barbecue party più amato dagli oltre 5.000 telemarkers giunti a Livigno in questi diciotto anni) e la Festa del Fuoco. Mentre per gli amanti della natura è da segnare in agenda la new entry del 2009 la Transumanza, un’escursione in una vallata unica con momenti di sosta e intrattenimento. E non dimentichiamo le escursioni giornaliere con guide internazionali, sia per principianti che per esperti, Campo Artva, Serate Culturali, Cene in Quota, Gare, Gadget e poi gli eventi giornalieri presso il centro polifunzionale di Plaza Placheda, l’Expo, le serate a tema, gli incontri con le guide e gli organizzatori.

Insomma, anche per questa edizione ci sarà tutto quello che serve per rendere indimenticabile un evento dedicato agli appassionati e a coloro che vogliono scoprire il mondo del telemark nel modo più semplice e divertente per chi non sa resistere ad una settimana di pura festa in cui tutto può succedere.

Quest’anno la manifestazione cade dal 24 al 31 marzo 2012 e il tema portante saranno “gli elementi”. In un’era dove vediamo il nostro pianeta sempre più minacciato dall’opera dell’uomo, ritornare a considerare la forza di acqua, fuoco, terra e aria, vuol dire valorizzare la centralità della natura. I quattro elementi, separabili ma interdipendenti tra loro, si completano a vicenda anche con il telemark, rendono così il Free Heel Fest un’esperienza unica e imperdibile!
E per consentire a chiunque di avvicinarsi al mondo magico ed elegante del telemark, l’Azienda di Promozione Turistica di Livigno ha messo a punto, in collaborazione con gli operatori turistici, due interessanti pacchetti.

FREE HEEL HOLIDAY FEST
Soggiorno di sette notti in appartamento a partire da 350,00 Euro a persona. Il pacchetto include lo skipass di 6 giorni valido per tutta la skiarea di Livigno, escursioni con Guide Alpine internazionali, gare ed eventi collaterali, free drink nei migliori pub di Livigno, partecipazione agli eventi Festa Trepallina, Festa del Fuoco e Transumanza, tutti con musica dal vivo, oltre alla visita all’expo e alla possibilità di testare i materiali delle aziende del settore.

TELEMARK DAYS
Per chi vuole assaporare alcune giornate del Free Heel Fest soggiorno di quattro notti in hotel a partire da 290,00 Euro. Il pacchetto include lo skipass di 4 giorni valido per tutta la skiarea di Livigno, escursioni con Guide Alpine internazionali, gare ed eventi collaterali, free drink nei migliori pub di Livigno, partecipazione agli eventi Festa Trepallina, Festa del Fuoco e Transumanza, tutti con musica dal vivo, oltre alla visita all’expo e alla possibilità di testare i materiali delle aziende del settore.

Tutte le novità in tempo reale su http://www.livignofreeheel.it