Neve

Ciaspolata a Livigno


È prevista per domenica 18 marzo la manifestazione livignasca che unisce l’agonismo delle ciaspole con un momento di aggregazione per le famiglie e tutti coloro che vogliono fare una divertente passeggiata circondati dalle splendide valli dell’Alta Valtellina.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

È prevista per domenica 18 marzo la manifestazione livignasca che unisce l’agonismo delle ciaspole con un momento di aggregazione per le famiglie e tutti coloro che vogliono fare una divertente passeggiata circondati dalle splendide valli dell’Alta Valtellina.

Perché un “nuovo” termine del nostro comune linguaggio entri nel dizionario della lingua italiana si deve verificare una condizione indispensabile: l’oggetto in questione deve avere acquisito una diffusione nazionale nella quotidianità della popolazione.
È questo il caso delle ciaspole, il sostantivo di origine popolare che sta ad indicare le racchette da neve, ovvero l’attrezzo che si utilizza sotto scarpe o scarponi per camminare nella neve fresca. E da un paio di anni il termine ciaspola lo troviamo nel vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli, segno che ormai le racchette da neve non sono più un oggetto sconosciuto, bensì un attrezzo tra i più utilizzati tra gli sport invernali in montagna.
Ed è sull’onda di questo successo che a Livigno, domenica 18 marzo, si tiene la Ciaspolèda, un avvincente evento tra competizione allo stato puro e un happening per le famiglie: per alcuni si tratta di una corsa…per altri una semplice camminata con le racchette da neve!
Due i tracciati messi a punto dall’organizzazione: il percorso di 7,5 chilometri per la prova competitiva, mentre per la camminata sono previsti due itinerari di 7,5 e 3 chilometri. Una bella festa che permetterà di ammirare lo splendido paesaggio che circonda Livigno e di trascorrere una giornata in allegria.

TUTTI IN GARA

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Alla prova agonistica sono ammessi tutti gli atleti di ambo i sessi purché maggiorenni e in possesso di certificato medico rilasciato da un centro di medicina per lo sport. Per loro la Ciaspolèda sarà anche la terza e ultima prova del trittico “Coppa Lombardia” che raggruppa le principali gare della regione e che premierà i vincitori della classifica generale per somma dei tempi delle seguenti manifestazioni: la Caspolada (svoltasi il 4 febbraio a Vezza d’Oglio in provincia di Brescia) e la Ciaspalot in Val Palot a Pisogne (BS) del prossimo 3 marzo. La Ciaspolèda di Livigno sarà la prova conclusiva del circuito e premierà i partecipanti divisi nelle categorie d’età.

CIASPOLANDO E SORRIDENDO
Cosa ben diversa è la partecipazione alla Ciaspolèda non competitiva, una prova aperta a tutti: mamma, papà, bambini e bambine, ma anche gli animali di casa. Anzi questi ultimi, cani, gatti, criceti e chi più ne ha più ne metta, sono i benvenuti perché al termine della camminata verrà premiato l’animale più simpatico.
Il via della Ciaspolèda è previsto per le ore 11 di domenica 18 marzo, partenza e arrivo dal Centro Fondo di Livigno, e poi tutti a Plaza Placheda per il pasta party e le premiazioni.

APRIPISTA D’ECCEZIONE: I CANI DA SLITTA
Come per lo scorso anno gli ospiti d’eccezione alla Ciaspolèda saranno i cani da slitta dell’Husky Village di Arnoga, apripista dell’evento.

PACCHETTI
In occasione della Ciaspolèda gli operatori turistici di Livigno hanno messo a punto un pacchetto che prevede soggiorno di due notti (nel periodo dal 16 al 19 marzo 2012) in hotel in camera doppia, con trattamento B&B, e iscrizione alla manifestazione, con prezzi a partire da 95,00 Euro a persona. L’offerta include anche il pasta party al termine della Ciaspolèda e il noleggio delle ciaspole per coloro che ne fossero sprovvisti. Naturalmente vi è anche la possibilità di soggiornare con trattamento mezza pensione o pensione completa oppure in appartamento (a partire da 7 notti).