dove sciare

Le Montagne del Piemonte aspettano gli sciatori con tanta neve fresca


Tutto pronto nelle oltre 60 stazioni sciistiche del Piemonte per dare il via alla stagione 2013/2014 sui 1300 chilometri di piste ai massimi livelli. Le copiose nevicate di novembre hanno già permesso, lo scorso weekend, l’apertura anticipata di alcuni impianti sia nel Cuneese , a Prato Nevoso, Artesina e Limone Piemonte, che sulle montagne del VCO a Riale.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Sabato 30 novembre e domenica primo dicembre sarà la volta anche delle Montagne Olimpiche del Torinese, sui comprensori di Vialattea e Bardonecchia Ski , e poi degli impianti del Mottarone, di Macugnaga e Domobianca nell’Ossola, e di Alagna e Scopello – Alpe di Mera nel Vercellese.
Un assaggio della stagione invernale alle porte, che in tutte le altre stazioni verrà inaugurata ufficialmente, come da tradizione, nel week end dell’Immacolata il 7-8 dicembre.

“Il sistema invernale rappresenta il primo prodotto turistico del Piemonte – commenta l’assessore regionale all’Istruzione, Turismo e Sport, Alberto Cirio –   U n settore che vale più di un milione e mezzo di presenze e che, dalle grandi alle piccole stazioni, la Regione è impegnata in prima linea a tutelare. L a stagione è, ormai, al via e le prime nevicate ci fanno ben sperare”.

Sulle vette a cinque cerchi della Valsusa pacchetto 7 giorni hotel e skipass a partire da 511,00 euro a persona ( www.turismotorino.org/alpialtavalsusa ) , mentre dal 7 al 21 dicembre e dal 30 marzo al 13 aprile 2014 offerta “1 + 1 = 1” , ovvero: uno skipass da 3 a 6 giorni consecutivi gratuito a fronte dell’acquisto di un altro skipass della stessa durata per sciare sui due comprensori. Infine, nei periodi d al 9 al 22 dicembre e dal 9 gennaio al 13 aprile 2014, chi giunge a Torino con un volo Meridiana potrà prenotare una lezione di sci gratuita nei comprensori di Bardonecchia Ski o Vialattea

Tante le offerte anche sulle montagne del Cuneese , forti di 14 stazioni per lo sci alpino e 21 centri fondo . Prezzi invariati sugli skipass per la Riserva Bianca a Limone Piemonte , con possibilità di acquisto online evitando le code alle casse. Il Mondolé lancia, invece, un ricco calendario di eventi sportivi e folkloristici che renderanno il Monregalese meta irrinunciabile per le vacanze natalizie. Per le famiglie, San Giacomo di Roburent, Viola St. Grée ed Entracque propongono skipass a prezzi concorrenziali e piste adatte a tutti, mentre Garessio inaugurerà quest’anno un nuovo snowpark con sette strutture dedicate.

Nuova gestione, poi, per gli impianti di Lurisia che lancerà un servizio navetta da/per Torino oltre a uno skipass festivo a 19,50 euro e feriale a 14,50 euro. Pian Muné, in Valle Po, tornerà attiva con gli impianti nella stagione 2014/15, ma proporrà anche per l’inverno 2013 trasporto in quota con gatto delle nevi con cabina panoramica e motoslitta.

In Valsesia lo sci alpino promette ai suoi appassionati 180 Km di piste fruibili grazie al collegamento tra Alagna e la Val d’Aosta e 30 Km a Scopello – Alpe di Mera, ma tante anche le attività meno convenzionali come il freeride , di cui Alagna è considerata il “Paradiso ” , il telemark , lo sci alpinismo , le arrampicate su cascate di ghiaccio , le passeggiate con le racchette da neve . E per chi è a caccia di qualcosa di nuovo, c’è l’ Ice Rosa Ring , un autodromo su ghiaccio teatro di divertenti gare su Kart.
Gli amanti dello sci di fondo da quest’anno potranno cimentarsi oltre che sulle consuete piste di Riva Valdobbia, Scopello e Carcoforo anche sul percorso naturalistico di Mollia, un’alternativa ai tradizionali circuiti, per godere di una natura incontaminata e di uno scenario suggestivo. Per chi, invece, volesse organizzare qualcosa di alternativo, come ciaspolate notturne o tour del Monte Rosa, disponibile il supporto di guide alpine e naturalistiche , per un divertimento in tutta sicurezza.

Tra le offerte speciali solo per chi pernotta nelle strutture VALSESIA in : “Free Ski” , 6 giorni di sci gratis nel comprensorio Monterosa per chi soggiorna 5 notti (offerta valida dal 7 al 27 dicembre, dal 4 al 24 gennaio e dal 29 marzo al 13 aprile); “ Chi dorme piglia sconti” , sconto del 15% sul pernottamento e sui biglietti plurigiornalieri di almeno 3 giorni di Alagna Valsesia per chi soggiorna almeno 2 notti (offerta valida per tutta la stagione, fatta eccezione per il periodo dal 28 dicembre al 06 gennaio); “ Early booking” , con sconto del 10% sul pernottamento per chi prenota entro fine novembre.

Riparte con importanti novità anche la stagione del comprensorio sciistico di Neveazzurra : le piste di fondo e discesa e gli impianti delle 10 località sciistiche di Domobianca, San Domenico, Formazza, Devero, Mottarone, Macugnaga, la Piana di Vigezzo, la Baitina di Druogno, Pian Di Sole e Cheggio aspettano tutti gli appassionati di sport invernali con molte iniziative e facilitazioni.
Innanzitutto lo skipass unico si  arricchisce del nuovo abbonamento di coppia “genitore-figlio”, nelle due opzioni “junior” o “agonista” . Si tratta di un doppio stagionale, a cui si affianca anche l’opzione dell’abbonamento per il ragazzo e il ‘carnet da dieci giornalieri non consecutivi’ per mamma o papà.
Altra novità è la partnership con la stazione sciistica di Graechen, in Svizzera, che darà la possibilità a chi possiede un abbonamento oltre confine di sciare liberamente anche nel Vco e viceversa .

A Gennaio partirà, poi, il   5° Circuito di “Ciaspolando tra Laghi e Monti “, valido per l’assegnazione del “Trofeo Neveazzurra 2014“: 8 tappe per 8 suggestive ambientazioni nelle meravigliose vallate innevate dell’Alpe Gomba in Val Bognanco, del Mottarone, di San Domenico di Varzo, di Forno (Valstrona), della Valle Antrona, di Gurro (Valle Cannobina), dell’Alpe Devero e dell’Alta Valle Formazza con l’ultima tappa di Riale il 16 marzo 2014.

Infine Bielmonte , la stazione sciistica che sorge sulle Alpi Biellesi nel cuore dell’Oasi Zegna , aprirà parte degli impianti il 7 dicembre con l’iniziativa “Viva la neve-Speciale bambini”, con skipass gratuito fino ai 14 anni e offerte speciali delle due scuole di sci Bielmonte-Oasi Zegna e Monte Marca.
Per i principianti sarà nuovamente operativo il tappetino di risalita del parterre , mentre per gli sciatori più temerari verrà lanciato il nuovo servizio di guide di sci alpinismo, disponibili anche per eliski.
Dal 10 gennaio, ogni venerdì sera spazio ai giovani e piste illuminate per le star night intorno al Big Air Bag, grande cuscino sul quale atterrare dopo evoluzioni sulle piste da sci.

CIASPOLE E SCI ALPINISMO
Ogni martedì sarà riservato agli amanti delle racchette da neve e degli sci con le pelli , mentre la pista di pattinaggio sarà riaperta per le vacanze natalizie .
Tra le altre novità ci sarà lo skipass a tempo per 4 ore consecutive oppure per pausa pranzo feriale , il plurigiornaliero da 3 e 8 giorni e lo skipass feriale gratuito per ragazzi fino a 14 anni se accompagnati da adulti.