dove sciare

Sciare in Austria : la Carinzia vi aspetta con tanti Km di piste


A pochi chilometri dall’Italia, c’è una regione costellata di montagne, dove tutti gli amanti della neve possono godere di giorni indimenticabili. E’ la Carinzia, il land più meridionale d’Austria. Moderni impianti di risalita, piste ampie e di diverse difficoltà, oltre a qualificate scuole di sci, sono il mix che rendono l’area la meta ideale per chi cerca vacanze invernali attive e divertenti. Disponibili pacchetti speciali per principianti o per chi ricomincia a sciare, per vivere l’esperienza sulla neve senza stress e in massima sicurezza accompagnati da esperte guide e capaci maestri di sci e snowboard.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

In varie parti d’Europa, l’inverno sta mostrando in questo periodo il suo volto più mite. In diverse zone della Carinzia invece si è presentato con la consueta intensità e con abbondanti nevicate che garantiscono condizioni ottimali per gli sport invernali. Piste ampie e divertenti, molto apprezzate in particolare dalle famiglie e da chi ama sciare lasciandosi incantare dalla natura circostante, ma anche aree freeride e funpark per snowboarder e sciatori in cerca di emozioni. Dal divertimento senza frontiere all’Alpe Nassfeld/Passo Pramollo, alle discese favolose per le famiglie con bambini sull’Alpe Gerlitzen e sul monte Katschberg, fino ad arrivare al maggiordomo delle piste alla Turracher Höhe  e alle magiche atmosfere delle zone sciistiche del Parco Nazionale Alti Tauri: in Carinzia ce n’è davvero per tutti i gusti!

Imparare a sciare “soddisfatti o rimborsati”
Con i corsi delle scuole di sci certificate della Carinzia, tutti impareranno senza fatica a scivolare in tutta sicurezza sulla neve. Disponibili corsi di sci con garanzia di successo in cui in soli tre giorni i principianti potranno imparare a sciare in modo tale da affrontare senza problemi le piste blu. Il tutto a soli 129,00 Euro incluso il noleggio dell’attrezzatura (sci, bastoncini, scarponi da sci, casco oppure snowboard, boots e casco). L’offerta è valida sia per bambini che per gli adulti. E se dopo tre giorni di corso non si riuscisse proprio ad affrontare la prima discesa, la quota verrà rimborsata senza indugio! Ma con i preparatissimi maestri di sci carinziani, i principianti impareranno così bene e velocemente che nessuno chiederà il rimborso.

Ricomincia a sciare in tutta sicurezza
Sciare è come andare in bicicletta: una volta imparato non lo si dimentica più. Eppure sulle piste s’incontrano sciatori insicuri che non calzano gli sci da tanti anni. A loro le scuole di sci della Carinzia dedicano appositi corsi di tre giorni in cui guide ben preparate insegnano le più recenti tecniche sciistiche in corsi individuali o in piccoli gruppi, con l’obiettivo di rendere sicura e divertente la pratica dello sci. Il corso, compreso il noleggio attrezzatura, costa 229,00 Euro e si può prenotare direttamente presso gli albergatori o gli uffici turistici di zona.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

carinzia_inverno_gerdl_ 4

Sorprese in mezzo alle piste
Chi scia sulle piste larghe e soleggiate della Carinzia può pregustare molte sorprese: l’Alpe Nassfeld, una delle 10 migliori zone sciistiche austriache, propone il corso di lingua più veloce delle Alpi: nel velocissimo Millennium-Express, che in soli 17 minuti porta gli sciatori dal fondovalle a 2.000 metri, gli ospiti internazionali vengono introdotti al dialetto della Carinzia e scoprono il significato di termini come “Pfiateich”, “Jagatee” e “Kasnudeln”. Nei fotopoint si possono scattare foto ricordo, da scaricare poi gratis in uno degli oltre 20 WLAN-Hotspot. In questo modo a casa si possono condividere con gli amici i momenti di allegria trascorsi sulla neve della Carinzia. Nella nuova cabinovia delle specialità, durante le risalite per lo sci notturno si potranno anche assaggiare bevande, formaggio e speck tipici della Carinzia. Il “Katschis Kinderwelt” nella zona sciistica familiare del Katschberg accoglie i piccoli sciatori con ambienti riscaldati in mezzo alle piste e anche con l’autostrada dello sci A1, lunga ben 6 km. Alla Turracher Höhe un maggiordomo delle piste serve agli sciatori del frizzante prosecco e uno squisito gelato. L’Alpe Gerlitzen fa invece parlare di sé con piste molto larghe, tre grandi campi scuola, il circuito sciistico “Stella Ronda” con 13 discese e un favoloso panorama su Villach. A Innerkrems, sede del centro agonistico alpino “Alpines Leistungszentrum”, può capitare di prendere la seggiovia insieme ad atleti di livello mondiale come Maria Riesch, Lindsey Vonn, Bode Miller o Ivica Kostelić. Sul Goldeck, il monte dello sport, ci si trova a tu per tu con la pista nera più lunga delle Alpi (8,5 km), con un’area freeride da 50 ettari, pendii in neve fresca e panorami incredibili. Il paradiso degli amanti dell’adrenalina!

“Magiche atmosfere” tra le cime di tremila metri
Cime maestose, piste da sci imbiancate e natura incontaminata. Questo è il Parco Nazionale Alti Tauri, ai piedi del Grossglockner, in Carinzia. Paradiso per gli amanti della neve, quest’anno offre la possibilità di immergersi completamente in tutta la sua meraviglia. Dal 20 dicembre 2013 al 31 marzo 2014 sarà possibile infatti approfittare del programma “Magiche Atmosfere” e vivere momenti indimenticabili prendendo parte a favolose escursioni accompagnati da guide esperte che sveleranno tutti i segreti del territorio. Dalla ciaspolata alla ricerca degli stambecchi, allo sci fuori pista; dalla gita in carrozza sulla neve, alla romantica notte passata a guardare le stelle, fino all’arrampicata su cascate ghiacciate, senza dimenticare l’ottima cucina carinziana. Una settimana per vivere la neve come mai prima d’ora!