News / Vacanze neve

Nuove Karten Therme di Villach


A Villach, a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, sta prendendo forma il progetto edilizio più grandioso della Carinzia. Nella famosa località termale di Warmbad-Villach è un continuo lavorare a quelle che, a sette mesi dall’inaugurazione, destano già oggi grande interesse: le nuove Kärnten Therme e il nuovo Hotel Karawankenhof. Un edificio spettacolare e complesso, unione di design, modernità e naturalmente benessere e tantissimo divertimento.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

La stazione termale di Warmbad-Villach, conosciuta fin dai tempi degli antichi Romani, è ogni anno la meta ideale per chi vuole prendersi cura di sé e rilassarsi nelle acque calde delle sue fonti termali sia in inverno con il panorama ricoperto di neve, che in estate per godere della montagna e del trekking.

Per incentivare l’offerta, nel giugno 2010 è stata posata la prima pietra di un progetto rivoluzionario e aperto un grande cantiere per dar vita al nuovo complesso termale delle Kärnten Therme. Un investimento di 40 milioni di euro a finanziare quello che è senza dubbio il progetto turistico più importante realizzato nella Regione. L’obiettivo è senza dubbio quello di realizzare, entro e oltre i confini della Regione Alpe Adria, la struttura termale più moderna e attrezzata di tutta l’Austria, collegata direttamente all’Hotel Karawankenhof anch’esso attualmente in ristrutturazione.

Una vera e propria rivoluzione: coniugare benessere e relax con il design futuristico di una struttura ricca di elementi straordinari. Sviluppate su più livelli, le nuove Kärnten Therme vogliono distinguersi completamente dagli impianti termali esistenti già al primo sguardo.

Ad oggi sono stati utilizzati 10.000 metri cubi di cemento e 1,2 milioni di chilogrammi di acciaio, un capolavoro architettonico complesso e futuristico negli esterni che, con i suoi quattro piani, è concepito per ospitare le formule FUN, FIT & SPA. Piani sospesi, pareti inclinate, torri portanti oblique emergono in modo spettacolare, a rappresentare la bellezza del territorio che le circonda.

 

La Natura come modello

L’architettura delle Kärnten Therme si ispira alle caratteristiche morfologiche della regione attorno alla località termale, in particolare al Parco Naturale del Dobratsch con le sue numerose sorgenti d’acqua. Fratture tettoniche, testimoni del passato, spezzano le facciate e ospitano vetrate che si susseguono progressivamente in modo originale. Anche la struttura interna di questa opera d’arte è fortemente caratterizzata da cavità, crepe e grotte a riprendere il movimento delle pareti rocciose delle montagne circostanti. «Preservare l’identità regionale e rispecchiarla nella forma e nella sostanza è stato fin da subito l’obiettivo del concept architettonico, che vuole creare una forte relazione tra l’edificio e l’ambiente circostante, e questo rispecchia al cento per cento l’idea del committente e dei promotori di questo progetto» spiega il Dr. Ing. Pernthaler, membro del team di architetti che seguono il progetto. Tutta la struttura sarà totalmente accessibile anche a portatori di handicap e disabili. Negli ambienti interni delle terme gli ospiti verranno accolti da elementi naturali di diverso genere: la quarzite argentata di diversi colori e sfumature caratterizzerà ad esempio gli ambienti termali della formula Premium; gli ambienti saranno impreziositi da pietra naturale di calcare conchiglifero e dalle piastrelle, con l’inserimento di elementi in legno.

Una gestione più efficiente delle risorse

L’idea di sviluppare le nuove terme in altezza e non in larghezza è stata determinata dalla decisione di riutilizzare le fondamenta delle terme preesistenti. Non solo per motivi economici ma anche per motivi di sicurezza. Le cosiddette fondamenta profonde – trivellazioni fino a 20 metri di profondità con relativo ancoraggio di pilastri delle stesse dimensioni – avrebbero potuto raggiungere le preziose sorgenti termali della località termale Warmbad e modificare il loro corso, cosa che si voleva evitare a tutti i costi. Per questo motivo si è scelto di riutilizzare le fondamenta presenti, alle quali comunque è stato aggiunto uno strato di cemento armato dello spessore di 60 cm, una solida base a supporto dei quattro piani delle Kärnten Therme, della costruzione in acciaio e alluminio che funge da struttura portante per le superfici finestrate e della facciata che, dopo un impegnativo lavoro di tinteggiatura, oggi appare splendente.

Statica e logistica: compagni giornalieri

Il secondo piano del centro termale ospiterà un piscina lunga 25 metri in acciaio inossidabile, una vera e propria sfida alle leggi della fisica. Questo bacino del peso di 655 tonnellate è posato su una base di cemento dello spessore di un metro così da renderlo totalmente antisismico. Grande attenzione anche per quanto riguarda il punto di vista statico, a causa delle grandi sollecitazioni che saranno causate dal movimento della massa d’acqua. «Al momento il cantiere assomiglia a un operoso formicaio, il nostro obiettivo è di rispettare l’ambiziosa tabella di marcia in vista dell’inaugurazione nel luglio 2012. Coordinare 5 squadre di operai nello spazio di un metro quadrato è una sfida giornaliera» racconta l’Ing. Walter Steinmetz, project manager e capocantiere.

L’offerta delle nuove Kärnten Therme

“FUN” KärntenTherme FAMILY: la formula che assicura divertimento e avventura. Vasca divertimento, vasca idromassaggio termale, scivoli d’acqua e scivolo multipista, Crazy River, piscina esterna aperta tutto l’anno, ambiente acquatico interattivo, vasca sportiva da 25 m.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

“FIT” KärntenTherme MEMBER: sia all’interno che sulla terrazza coperta, Medical Fit Test, consulenza sportiva individuale, diagnostica sportiva, palestra di ultimo grido, ampia scelta di corsi.

“SPA” KärntenTherme PREMIUM: ampio centro benessere con sauna e spa, sauna finlandese esterna, ambiente acquatico con acqua termale a diverse temperature e attrazioni, hamam e area trattamenti con 10 diverse cabine per massaggi e trattamenti di bellezza.

Kärnten Therme in cifre

 Interasse più lungo: 35 metri

Superficie finestrata della facciata più estesa: circa 200 m2

200 km di cavi e condutture elettriche

6500 unità di illuminazione

Circa 70 km di sistemi di sostegno (per tubi e canali portacavi)

Volume totale d’acqua: 1.352 m3, 1.352.000 litri d’acqua che circolano non-stop nella nuova KärntenTherme.

Per informazioni al pubblico sarà presto attivo il sito www.kaernetntherme.com