Neve / News / Sport

Corsi di sci per disabili a Sestriere


Freewhite Ski Team organizza a Sestriere dei corsi di avviamento allo sci per persone con disabilità fisica, una bella opportunita ed una grande iniziativa giuntà alla sua 5a edizione.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Dal 15 al 21 dicembre 2011 Freewhite Ski Team, Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD), e Fiat Autonomy hanno organizzato a Sestriere due corsi di avviamento allo sci per persone con DISABILITA’ FISICA .. attività sciistica e soggiorno offerti a titolo gratuito dallo sponsor.

La particolare proposta di avviamento allo Sport ha ormai raggiunto il 5° anno di attività e ha permesso a ben 300 persone con disabilità fisica di conoscere la neve e acquisire capacità tecniche per poter vivere le Montagne Olimpiche e Paralimpiche di Torino 2006 in perfetta autonomia.

La montagna di Sestriere senza barriere ha visto nella Freewhite uno dei depositari del messaggio di continuità del Post- Olimpico e Paralimpico e come depositari di una conoscenza sportiva nel settore disabilità ampliata anche grazie al coinvolgimento del territorio e delle realtà aziendali e delle Fondazioni Bancarie, oltre naturalmente agli Enti Pubblici.

 

Lo sviluppo di importanti progetti di avviamento sportivo permette durante tutto l’anno di poter fruire delle Montagne di Sestriere con molteplici corsi sportivi e la logistica favorevole vede come punto cardine della Freewhite Sport Disabled ONLUS e della Freewhite Ski Team ASD la splendida struttura ricettiva dell’Hotel Lago Losetta Melvin Jones, realizzata dal Lions Club International, interamente accessibile e fruibile alle persone con disabilità.

L’attenta progettazione e l’incremento di potenzialità hanno visto come principali attori Gianfranco Martin, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Albertville ’92 e Dario Capelli, che con entusiasmo hanno percepito le necessità sociali e sportive sostenendo le Associazioni Freewhite e occupandosi della gestione dell’Hotel Lago Losetta.

La stagione sciistica appena iniziata ha già visto la partecipazione di oltre 50 persone con disabilità alle attività e proseguirà con molti corsi di sci alpino sponsorizzati dalla Fiat Autonomy, per l’avviamento, e dalla Fondazione CRT, per il perfezionamento, per raggiungere la partecipazione di oltre 400 persone con disabilità stagionali. Da evidenziare anche lo splendido progetto del CIP Piemonte per studenti (ogni ordine e grado) affidato tecnicamente alla Freewhite e che vedrà ben 50 giovani con disabilità avviarsi alla disciplina dello sci alpino.