meteo / News

Meteo neve e previsioni della Protezione civile


L'inverno si fà sentire con abbondanti precipitazioni di carattere nevoso su tutto il nord Italia con neve, ghiaccio e temperature in calo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

L’inverno si fà sentire con abbondanti precipitazioni di carattere nevoso: il nostro consiglio è quello di seguire le indicazioni e di adottare le dotazioni invernali prima di mettersi in viaggio in auto. La neve stà gia cadendo su Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna

Equipaggiatevi con adeguati mezzi antineve come pneumatici invernali o catene da neve a bordo. Di seguito il bollettino di oggi redatto dalla Protezione Civile Nazionale e le previsioni per domani 01-Febbraio-2012:

Previsioni Meteo neve per oggi

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale e meridionale e sulla Calabria centro-meridionale con quantitativi cumulati generalmente moderati, puntualmente elevati sul settore ionico.
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale sulla Sardegna con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio su Marche centro-meridionali, Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale su Puglia, Basilicata, Calabria settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli;
– da isolate a sparse, su Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Nevicate:
– fino al livello del mare su Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta con apporti al suolo da deboli a puntualmente moderati, in attenuazione dal pomeriggio

– al di sopra dei 600-800 m su Marche, Abruzzo e Molise con apporti al suolo da deboli a moderati e quota neve in calo dalla sera

– al di sopra degli 800-1000 m nelle zone dell’ Appennino meridionale interessate dalle precipitazioni con apporti al suolo generalmente deboli.

Visibilità: ridotta durante le precipitazioni.
Temperature: senza variazioni significative ma con diffuse gelate anche durante il giorno sulle Pianure del nord e nelle zone interne del centro.

Venti: forti settentrionali con raffiche di burrasca sulla Liguria centro-occidentale; forti nord-orientali sulle regioni dell’alto versante adriatico, sulla Toscana, alto Lazio e Sardegna

– localmente forti prevalentemente orientali sulle regioni meridionali con rinforzi fino a burrasca su Sicilia e Calabria. Raffiche nei temporali.

Mari: molto mossi tutti i bacini occidentali e meridionali e l’ alto Adriatico, agitati lo Ionio meridionale, lo Stretto di Sicilia, il Tirreno meridionale, ed il Mar di Sardegna.

Previsioni Meteo neve per domani 01-02-2012

Precipitazioni: da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori tirrenici di Campania, Basilicata e Calabria e su Puglia e Sicilia, con quantitativi cumulati puntualmente moderati

– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui litorali di Toscana meridionale, Lazio, Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati puntualmente moderati

– sparse sulla Sardegna, con quantitativi cumulati deboli.

Nevicate: fino al livello del mare su Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche, con apporti al suolo da moderati ad elevati sulle Marche, moderati sulla Romagna, sull’Umbria e sui settori meridionali ed orientali della Toscana, deboli altrove

– al di sopra dei 100-300 m su Lazio, Abruzzo e Molise, con apporti al suolo da moderati ad elevati sull’Abruzzo, generalmente moderati altrove

– al di sopra dei 300-500 m sulle regioni meridionali della penisola e sulla Sardegna, con apporti al suolo da moderati ad elevati su Sila e Pollino, generalmente moderati sulle restanti zone appenniniche, deboli altrove

– al di sopra dei 700-900 m sulla Sicilia, con apporti al suolo deboli, fino a puntualmente moderati alle quote superiori.

Visibilità: fortemente ridotta durante le precipitazioni nevose.

Temperature: senza variazioni significative, con diffuse gelate sulle pianure del nord ed nelle zone interne del centro.

Venti: forti o di burrasca nord-orientali sul medio ed alto versante adriatico

– forti o di burrasca settentrionali su Toscana e Lazio

– forti settentrionali sull’Umbria; forti nord-occidentali sulla Sardegna, tendenti ad attenuazione

– forti o di burrasca sud-occidentali, tendenti a ruotare da ovest/nord-ovest, su Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia

– forti o di burrasca sud-orientali sulla Puglia, tendenti a ruotare dai quadranti occidentali

– forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale.

Protezione Civile Allerta Neve: Bollettino Protezione Civile 1 febbraio 2012