News

Stage di Pescasub e tecniche di apnea con Gabriele Delbene


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Gli stage sono rivolti ad un pubblico di pescasub alle prime esperienze,a pescatori abituali che desiderano migliorare il livello delle catture,ad esperti che vogliano perfezionare il proprio bagaglio di conoscenze teoriche e motorie.

Caratteristica importante degli stage è il NUMERO CHIUSO,non piu’ di 4 allievi per modulo per PERSONALIZZARE un percorso formativo orientato alla QUALITA’.Il lavoro è anche molto individualizzato,nelle discese l’istruttore segue da vicino o precede l’allievo durante l’esecuzione dei vari esercizi e ne riprende l’azione con una telecamera per poterne poi correggere gli errori nella successiva fase di ANALISI TECNICA dell’azione di caccia.

ISTRUTTORE PESCA SUB APNEA GABRIELE DELBENE :

-DETENTORE RECORD MONDIALE PESCA PROFONDA(dentice 7,5kg a meno 57,5m all’aspetto,ufficioso dentice 8,5kg a meno 63m con 1minuto di aspetto sul fondo)

-IDEATORE DELLA MANOVRA GLOBALE DI RISALITA

-LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE E OSTEOPATIA

-ISTRUTTORE ED ALLENATORE DI APNEA E PESCASUB

-CAMPIONE INTERNAZIONALE DI PESCASUB

-VICE CAMPIONE DEL MONDO E D’EUROPA 2004 e 1999 DI PESCASUB

-8 ANNI MEMBRO DEL CLUB AZZURRO DELLA NAZIONALE DI PESCASUB

-ESPERTO DI APNEA ESTREMA –

Un’altra peculiarità è che la formazione è tutta PRATICA ED IN MARE.

Le uscite si fanno col mio gommone MASTER SPEARFISHING 5,40m equipaggiato con YAMAHA 70CV e volendo si possono utilizzare tutti i modelli dei fucili C4,colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente i miei sponsor tecnici per la qualità fornitami .

Gli accompagnamenti didattici avverranno su zone conosciute per la loro pescosità e nel caso il livello apneistico lo permetta,anche su secche,relitti e zone esclusive non marcate sulle cartine e per questo con maggiori probabilità d’incontro.

I contenuti possono spaziare tantissimo.

Ovviamente spazio preponderante alla didattica delle TECNICHE EVOLUTE E MODERNE di pesca a cominciare da quella che è la madre di tutte,l’AGGUATO.I pilastri portanti di questa tecnica,ACQUATICITA’ E PERCORSO MIMETICO la rendono particolarmente adatta in questa condizione di estrema rarefazione delle prede,sempre piu’ smaliziate.La pesca in TANA,L’ASPETTO,LA CADUTA e tutte le altre possibili varianti sono sviluppate secondo le loro precise e concrete peculiarità,ma risentono sempre e comunque positivamente da un’impostazione MOTORIA legata ai movimenti predatori sinuosi ed accurati dell’agguatista.

A seconda del livello si toccheranno profondità e tematiche diverse,comportamenti ricorrenti delle varie specie,strategie di avvistamento ed avvicinamento,comprensione delle caratteristiche del fondale”DA PESCE”,sua ricerca ed individuazione.

Una parte del lavoro(minore per gli esperti) verte anche sulla RESPIRAZIONE del pescatore che necessita di essere adattata alle situazioni per mantenere STANDARD di SICUREZZA altissimi insieme però ad un’APNEA PERFORMANTE che è quella che spesso fa poi la differenza nella statistica delle catture.

Attraverso un METODO TRACCIA di semplicissimo apprendimento per i neofiti sarà un’impostazione ex novo che in genere raddoppia i tempi,per gli intermedi ed esperti una revisione e correzione delle cose già apprese con ANALISI e VALUTAZIONE dei risultati tempistici e di sicurezza.COMUNISSIMI a questi due stadi ERRORI e vizi occulti della preparazione al tuffo,anche tra gli espertissimi,che limitano fortemente le potenzialità ad apnee di pesca ancora sconosciute che ognuno di noi possiede.

In funzione sicurezza verrà spiegata nei suoi dettagli la MANOVRA GLOBALE DI RISALITA,semplice esecuzione tecnica da me ideata e divulgata dal 1989 che permette un guadagno nel tempo di apnea proporzionale alla profondità raggiunta e che dona una riserva d’aria vergine altrimenti dispersa esattamente nel momento più rischioso.Il suo scopo primario è comunque di dare una possibilità CONCRETISSIMA al pescasub solitario di sopravvivere al nostro nemico numero uno,la sincope a galla statisticamente quella più frequente.

Altra analisi importante riguarda l’individuazione di eventuali BLOCCHI PSICOLOGICI legati a paure della profondità,incapacità di compensare in quota,ecc e le strategie individualizzate per aggirarli.

Gli stage possono durare da un minimo di 2 ad un massimo di 4\5gg.Dentro il periodo ci sono sempre un sabato ed una domenica e prendendo il traghetto ad esempio per l’Elba o la Sardegna alla notte si riesce ad essere già operativi il giorno dopo non perdendo giornate lavorative.

Se si sceglie di alloggiare in un appartamento in comune si consuma il pesce pescato anche da me privilegiando cernie e dentici. La cucina avrà il suo spazio con la lezione di SFILETTAMENTO,preparazione di piatti semplicissimi ma di una sorprendente bontà che VALORIZZANO anche prede considerate comunemente di scarso valore.Ragu’di pesce,carpaccio all’italiana,crudo aromatico,tartare francese,guazzetto rosè le più conosciute e di facilissimo apprendimento anche per maschi spartani non proprio avvezzi alla cucina.

Se volete contattarmi sarò felice di spiegarvi tutto nei dettagli senza nessun impegno.

Inoltre anche per delle SERATE TEMATICHE invernali nei circoli di tutta Italia,sono disponibile a proposte con scelta da parte vostra dei contenuti che potrei proporvi.

Eccone alcuni:

-LA MANOVRA GLOBALE DI RISALITA

-L’AGGUATO,PERCORSO MIMETICO E STRATEGIE .

-LA MECCANICA VENTILATORIA DEL PESCASUB E GLI ERRORI TIPICI

-LA PESCA IN TANA,RICERCA ED INDIVIDUAZIONE

-L’ASPETTO,TATTICA E TECNICA

-ELEMENTI DI ALLENAMENTO ATLETICO DEL PESCASUB

-DALLA CRESTA DELL’ONDA ALL’ABISSO,RACCONTI DI PESCA,AGONISMO ED ANEDDOTI

-DETTAGLI ATTREZZATURA CHE FANNO LA DIFFERENZA

-I TRUCCHI DEL MESTIERE

Sarò presente all’EUROPEAN DIVING SHOW(EUDI)potrete trovarmi allo stand della rivista PESCASUB o in giro per altri stand.

RISULTATI GARANTITI ELBA, LIGURIA,SARDEGNA,PUGLIA,SICILIA

GABRIELE DELBENE 3339598374 Puoi chiedermi l’amicizia su FACEBOOK od inviarmi una mail a gabriele.delbene@libero.it Saluti abissali a tutti!