Sport

Fisio&Lab : Centro Medico di Riabilitazione Funzionale e Sviluppo Motorio


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Fisio&Lab è Centro Medico di Riabilitazione Funzionale e Sviluppo Motorio, dedicato al movimento e all’equilibrio dell’individuo a 360°.
Nato nel 2009 da un progetto di Roberto Peretti (Diplomato in Scienze Motorie, Fisioterapista e Osteopata con oltre 15 anni di esperienza internazionale nel settore e due olimpiadi come sportivo agonista), il Centro oggi riunisce alcune delle più elevate professionalità mediche e paramediche del settore, costituendo una rete di competenza e d’avanguardia.

Fisio&Lab porta nel settore un punto di vista ampio ed innovativo.

Fisio&Lab sostiene infatti che il movimento sia un elemento indispensabile per la qualità della vita di ciascuna persona, in equilibrio e compatibilità con l’ età, lo sport praticato, il grado di abilità, lo stato di salute, lo stile di vita. Per questo l’attività si amplia per affiancare al Recupero Funzionale in senso stretto anche lo Sviluppo e il Mantenimento della capacità di movimento, seguendo il principio dell’omeostasi fisico-psicologica dell’individuo ad ogni età- dalla relazione madre-bambino nel periodo intrauterino all’età neonatale, dal bambino all’adulto, all’età matura.
In questo contesto si colloca l’attività di Riabilitazione dello Sportivo, agonista e non, che il Centro svolge in favore di atleti agonisti e di persone con problematiche differenti, accomunate dalla volontà di recuperare non solo la funzionalità dopo un infortunio, ma di ritornare ad un pieno livello prestazionale.
Per soddisfare l’esigenza di seguire il paziente lungo un percorso interdisciplinare, nel tempo, Fisio&lab ha fondato la sua attività sul lavoro d’Equipe, all’interno della quale Medici, Fisioterapisti, Osteopati, Professionisti della Salute e dello Sport, possano dialogare e lavorare con un’azione coordinata.

Il Centro Fisio&Lab investe attivamente in progetti di studio e formazione, anche in collaborazione con altri istituti o associazioni, per contribuire all’evoluzione delle tecniche riabilitative, della terapia del movimento, della riabilitazione e del recupero funzionale legata al gesto sportivo.
Il Centro inoltre promuove ed organizza per il pubblico incontri di Educazione Sanitaria per diffondere la cultura dell’equilibrio fisico, del movimento e della prevenzione della salute, prima ancora che della cura.

Il percorso riabilitativo nello sport

Il diffondersi della pratica sportiva ad ogni età e ad ogni livello, ha spinto Fisio&Lab a dedicare un’attenzione particolare alla riabilitazione dello sportivo, sia attraverso lo studio di percorsi di riabilitazione funzionale mirati ai diversi gesti sportivi, sia attraverso attività volte alla prevenzione dell’infortunio e allo sviluppo motorio dei giovani atleti.

L’elaborazione di percorsi riabilitativi d’avanguardia, studiati per sportivi agonisti, ha permesso l’applicazione di metodologie sofisticate di cui anche chi pratica sport a livello amatoriale può beneficiare.
Le fasi del percorso sono le seguenti:

Visita e Valutazione: In questa fase il paziente viene visitato dal Medico referente e viene effettuata, anche attraverso l’utilizzo di test funzionali, una valutazione della problematica del paziente. Viene successivamente impostato il corretto protocollo riabilitativo personalizzato, mirato all’ottenimento degli obiettivi in modo veloce e sicuro. Importante è considerare sempre la situazione clinica generale del paziente, la sua storia sportiva e personale, la sua morfologia fisica.

Riabilitazione: E’ la fase della messa in terapia, in cui seguendo il protocollo riabilitativo definito, si snoda l’attività di recupero funzionale associata allo sviluppo dell’abilità motoria. L’introduzione dell’acqua quale elemento fondamentale del percorso riabilitativo, permette di iniziare da subito l’attività, senza il pericolo di traumi o sollecitazioni da sovraccarico legate al movimento a terra. Essa è particolarmente indicata sia nella fase di controllo del dolore o nella fase post-chirurgica che in presenza di situazioni che richiedono gradualità e cautela. L’attività in sala riabilitazione prevede trattamenti ed esercizi per il recupero della funzione, della mobilità e della coordinazione, e l’utilizzo di macchinari innovativi e specializzati per lo sviluppo della forza ,della potenza e della resistenza muscolare. Tutti gli esercizi e trattamenti sono eseguiti sotto stretto monitoraggio da parte del fisioterapista.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Rieducazione e recupero delle qualità condizionali: Subito dopo la fase di riabilitazione della funzione, è fondamentale iniziare un percorso di rieducazione e recupero che permetterà all’atleta di rientrare in attività nella stessa condizione fisica antecedente l’infortunio, alla persona che conduce una vita “normale” di recuperare a pieno, e al limite anche migliorare, la sua funzionalità motoria e sportiva. Oltre all’attività in sala riabilitazione, l’utilizzo del campo pratica esterno, dotato di copertura antishock, risulta fondamentale nelle prime fasi di recupero del gesto atletico, prima di riprendere sul campo di attività sportiva vero e proprio.

Verifica on going: durante tutto il corso delle fasi di riabilitazione e recupero funzionale, vi è un costante contatto tra il fisioterapista e il responsabile della rieducazione da un lato, ed i referenti medici e sportivi del paziente dall’altro. Ciò permetterà di monitorare la risposta nel tempo alle varie attività e potrà determinare una evoluzione del protocollo, seguendo il principio dell’individualità del paziente.

Dimissioni: è la conclusione del percorso riabilitativo in senso stretto, spesso misurata con test di valutazione funzionale. L’attività proseguirà sul campo di attività sportiva e potrà prevedere il proseguimento del dialogo e/o momenti di check delle performance in coordinamento tra l’equipe Fisio&lab e i referenti sportivi.
Prevenzione: All’attività di riabilitazione e recupero funzionale in senso stretto, l’Equipe Fisio&Lab, in coordinamento con allenatori e preparatori sportivi, è oggi impegnata sempre di più in attività di prevenzione, sia attraverso attività mirate ad uno sviluppo motorio e muscolare globale, con una logica allenante di tipo estensivo, sia attraverso la risoluzione tempestiva e attenta di piccole problematiche che potrebbero, se trascurate, diventare bloccanti o tradursi in infortunio.

La Struttura

Il centro è sito in Torino, nell’area Sportiva e Olimpica della città.
Si sviluppa all’interno di una struttura di nuova realizzazione di oltre 1300 mq, su due livelli, ed è dotato di 9 ambulatori medici, sala riabilitazione, due piscine terapeutiche per attività motoria in acqua di cui una dedicata all’infanzia per acquaticità fisiologica o in presenza di patologie, campo pratica esterno con copertura anti-shock per la ripresa del gesto sportivo; dispone di ampi spazi comuni ed un parcheggio privato riservato per agevolarne la fruibilità.
Tutto il Centro di Riabilitazione è fruibile da persone diversamente abili, inclusa la piscina terapeutica.
Un’area specifica del Centro è dedicata all’infanzia, per facilitare la serenità del piccolo paziente nella fruizione degli ambulatori medici e delle varie attività pratiche.
L’ambiente è confortevole e curato, per ottenere un’elevata qualità del servizio ed un’alta motivazione alla guarigione da parte del paziente, affinchè superi il disagio del trauma o dell’intervento chirurgico e lo trasformi in volontà e motivazione al recupero completo.

Bio Roberto Peretti, Responsabile Fisio&Lab
Diplomato Terapista della Riabilitazione, Diplomato in Scienze Motorie.
Diplomato in Osteopatia presso L’Osteopathic Research Institute, con il quale collabora dal 2002 come Libero Docente a livello internazionale.

Atleta della Nazionale e Olimpionico di Short- Track ( pattinaggio di velocità su ghiaccio in pista corta), dal 1984 al 1994, più volte medagliato a livello Europeo e Mondiale e con due Olimpiadi nel suo palmares (Medaglia d’argento alle Olimpiadi invernali di Calgary 1988, Albertville 1992).

Responsabile Coordinatore Unico del settore Fisioterapia nel corso dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, e IX Giochi Paralimpici , collaborando in stretta sinergia con il Medical Olympic Services .
Attivo da oltre 15 anni nel settore della Riabilitazione e del Recupero Funzionale dello Sportivo e del bambino, ha partecipato in qualità di relatore a numerosi congressi dedicati a Sport Physiotherapy, e collabora attivamente con Medici Professionisti di rilievo per promuovere un importante progetto di integrazione di competenze.
Nel 2008, fortemente voluto, crea e sviluppa il” Progetto Fisio&Lab”, per dar vita ad un polo di eccellenza in Piemonte e in Torino, dedicato all’ “Equilibrio “ dell’individuo a 360°.