Outdoor

Outdoor in Austria : Pasqua in Carinzia all’insegna della vita all’aria aperta


La Pasqua in Carinzia è un evento atteso tutto l’anno. Tradizione e cultura, folklore e miti si fondono in una vivace e molto sentita festa. Pellegrinaggi, riti propiziatori e naturalmente tante specialità da assaporare in allegria! Ma non solo, la Pasqua sarà un’occasione imperdibile per godere delle soleggiate piste da sci, per un tour tra i mercatini pasquali o per una semplice passeggiata immersi nella natura.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Una tradizione lunga secoli
La Pasqua è considerata la più importante delle feste cristiane e in tutta la Carinzia sono presenti usanze e tradizioni tramandate da secoli. Una su tutte è quella di accendere falò la sera del Sabato Santo: nella notte prima di Pasqua sui monti risplendono grandi fuochi, realizzati da altissime pile di legna da ardere sistemate con attenzione e orgoglio dagli abitanti di ogni cittadina. Uno spettacolo davvero suggestivo ad annunciare la resurrezione di Gesù.

Nel piccolo paesino di Plessnitz invece, è usanza scacciare le negatività e gli “spiriti malvagi” con curiosi strumenti di legno composti da asticelle, con cui i bambini corrono per le vie facendo del gran rumore. Questo per far sì che il giorno di Pasqua sia pieno solo di gioia e di serenità. Nella Carinzia centrale è tradizione che il secondo venerdì dopo la Pasqua si affronti il “Vierbergelauf”, un pellegrinaggio lungo 50 chilometri e con un dislivello di 2.500 metri programmato per l’11 aprile 2013, che si snoda lungo le cime di quattro monti. Si parte a mezzanotte dal Magdalensberg e al chiarore delle fiaccole e al suono delle campane, ci si incammina verso il monte Lorenziberg, passando da Ulrichsberg da dove una vista mozzafiato su Klagenfurt ripaga di ogni fatica. Da non dimenticare infine i tradizionali mercatini di Pasqua allestiti dal 21 al 30 marzo 2013 nella piazza di S. Jakob di Villach e dal 14 al 30 marzo a Klagenfurt. Qui numerose bancarelle presenteranno ai loro visitatori prodotti tipici, dolci, manufatti e tanto altro.

Una Pasqua all’insegna della vita all’aria aperta
Il weekend di Pasqua sarà senza dubbio un’occasione imperdibile per rilassarsi lontano dalla vita caotica delle città. Tutti gli amanti della natura e dell’outdoor potranno passare giorni indimenticabili sul Lago Wörthersee, il lago più grande della Carinzia; mentre per gli appassionati delle passeggiate e delle escursioni con le ciaspole invece ideale la Valle Rosental e i suoi numerosi sentieri per il trekking. Nassfeld/Pramollo, con Bad Kleinkirchheim e l’Alple Gerlitzen uno dei più grandi comprensori sciistici della Carinzia, invece sarà la meta per gli appassionati di sci, per godere fino all’ultimo della neve e del sole che risplende sulle piste, lasciandosi tentare anche dalle specialità offerte dai numerosi rifugi e ristoranti presenti sui rispettivi comprensori. Infine, ideale per le famiglie la Valle Liesertal e soprattutto per i bambini: qui l’Innerkrems e le sue piste accoglieranno i più piccoli accompagnandoli nei loro primi passi sugli sci. Mamma e papà invece si potranno divertire sulle piste di fondo o rilassarsi con una romantica gita sulla slitta trainata da cavalli, immersi in scenari quasi magici.

Una festa anche a tavola
In Carinzia la Pasqua è un’occasione per far festa con la famigli e con gli amici, naturalmente seduti attorno a una tavola imbandita con i piatti tradizionali. Tra i tanti il burro dei monti Nockberge aromatizzato con una miscela di papavero, uva passa, noci, zucchero e spesso anche cannella o melissa e un goccio di rum. Particolare anche la sua presentazione: stampi finemente intagliati a mano fanno si che, una volta sformato, il panetto sua finemente decorato con motivi preziosi. accanto al burro non può mancare il classico “Reindling”, dolce ottenuto da una soffice pasta con lievito e ripiena di zucchero, cannella, uva passa, burro e a volte nocciole tritate.

Pacchetti vacanza Carinzia

Lago Wörthersee – Magia pasquale in riva al lago
Valido dal 23 marzo al 2 aprile 2013
Prenotabile da 4 a 14 notti. L’offerta prevede una sistemazione in camera doppia con vista sul lago (secondo disponibilità) in sistemazione mezza pensione gourmet. Previsto un programma di giochi per i più piccoli e tante attività secondo la tradizione pasquale carinziana come artigianato, decorazioni pasquali, pittura delle uovaa, corso di cocktail per bambini, falò di Pasqua, caccia al cestino di Pasqua la domenica e tanto altro.
Prezzo: da 96,00 Euro a persona.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Nassfeld / Pramollo – Quattro notti e pagarne tre
Valido dal 17 al 21 marzo 2013 e dal 31 marzo al 4 aprile 2013
Lo speciale “SkiHit Nassfeld / Pramollo 4=3” prevede che per una prenotazione da domenica fino a giovedì, gli ospiti paghino solo tre notti, mentre la quarta è gratis.

Villach – Pasqua nel cuore di Villach all’Hotel Goldenes Lamm***
Valido dal 29 marzo al 01 aprile 2013
Il pacchetto prevede 4 giorni (3 notti) in camera doppia (non fumatori) in trattamento mezza pensione. A disposizione degli ospiti l’area wellness dell’hotel.
Check-in dopo le ore 14.00 e check-out fino alle ore 11.00.
Prezzo: 215,00 Euro a persona (supplemento per la camera singola 60,00 Euro)

Valle Liesertal – Pasqua alla fattoria per bambini e famiglie
Valido dal 23 marzo al 13 aprile 2013
Ideale per le famiglie con bambini, il pacchetto prevede alloggio in camera familiare o appartamento. Inclusi prima colazione a buffet, pranzo con zuppa, tavolo dei bimbi per pranzo, merenda con torta, cena con buffet delle insalate, bevande analcoliche al bar dei succhi, latte fresco, tè e frutta, “all inclusive” per i bambini e servizio baby-sitter. previste diverse attività di gioco per i più piccoli.
Prezzo al giorno: 54,00 Euro adulti; 13,00 Euro bambini.

Valle Rosental – Pasqua per tutta la famiglia nel Wahaha Paradise
Valido dal 29 marzo al 1 aprile 2013
Il pacchetto comprende 3 notti in hotel 4 stelle in sistemazione di pensione completa, con accesso all’area spa. La domenica di Pasqua previste iniziative per i più piccoli. La struttura prevede un’area giochi interna
Prezzo: a partire da 450,00 Euro (2 adulti e 2 bambini fino 6 anni)

Carinzia

La regione della Carinzia è la parte più meridionale dell’Austria e confina con l’Italia attraverso la linea di frontiera condivisa con il Friuli Venezia Giulia. Un territorio esteso che offre ampie e variegate soluzioni turistiche tutto l’anno. Ideale per le vacanze delle famiglie grazie a una lunga tradizione di accoglienza, la Carinzia vanta un interessante patrimonio culturale e folkloristico. Ma è nella “vacanza attiva” che la regione si contraddistingue. D’inverno sci e snowboard, ma anche sci di fondo, ciaspole, trekking, gite su slitte trainate dai cani, pattinaggio su ghiaccio e tanto altro. Imperdibili i mercatini di Natale. Durante l’estate gli oltre 200 laghi balneabili e con acqua potabile (con temperature fino i 28 gradi) diventano meta per gli amanti del campeggio e della vita all’aria aperta, dell’escursionismo e di numerosi sport acquatici come vela, windsurf e canoa. La Carinzia è composta da 13 destinazioni turistiche: il lago Wörthersee, Villach-Warmbad/lago di Faak/lago di Ossiach, Nassfeld-Hermagor-Presseger See/Weissensee/Lesachtal – Arena Naturale della Carinzia; lago Millstätter See, Oberdrautal – Outdoor Park, Hohe Tauern – Parco Nazionale Alti Tauri; Klopeiner See – Carinzia del sud, Bad Kleinkirchheim/Nockberge, Lieser-Maltatal-La Valle per le famiglie, Katschberg-Rennweg, Carnica – la Valle Rosental e la Valle Lavanttal.

[lg_folder folder=”Pasqua_Villach/” paging=”false”]