Outdoor

Sport avventura per immergersi nella natura dell’estate di Merano


Boulder, slackline e canoa, sono le nuove proposte per una vacanza sempre “attiva” a Merano e nei suoi dintorni

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Per chi è alla ricerca di forme di svago e sport alternativi quest’anno l’area di Merano punterà su tre discipline: boulder, slackline e la ben più nota canoa.
Ciò che accomuna questi tre sport sono senza dubbio il desiderio di stare a contatto con la natura e la ricerca dell’equilibrio.

Boulder è, infatti, la forma di arrampicata più divertente e sicura, praticata soprattutto dai giovani in estate. Quando si vede un ragazzo dirigersi verso un bosco, con un materassino espanso sulle spalle, si può stare certi che ci si è imbattuti in un boulder. Quest’attività si pratica su rocce alte non più di tre metri, normalmente nascoste in fitti boschi. Gli esercizi di arrampicata si svolgono senza corde (visto la bassa altezza) e di solito si utilizzano crashpad, ovvero, materassini che attutiscono le cadute. Le condizioni ideali per praticare il boulder si trovano nei boschi dietro Scena e Lagundo.

Con lo slackline ci si cimenta in prove di equilibrio su una fettuccia larga 4 centimetri e lunga qualche metro. Questa disciplina è nata in America negli anni sessanta e trova in questi anni proseliti in Europa, soprattutto nelle aree alpine.
A metà tra l’arte circense e lo show d’equilibrismo, per praticare lo slackline è sufficiente tendere la fettuccia tra due alberi, di solito ad altezza delle anche, e cimentarsi a piedi nudi tentando acrobazie.
Oggi, a Merano non è difficile imbattersi nei parchi cittadini in gruppi di giovani che danno spettacolo camminando e saltando sulla loro slackline.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Per gli appassionati di canoa il fiume Passirio, che passa proprio in centro città è una meta di forte richiamo. Questo sport, praticato su acque bianche (fiumi e torrenti) è molto diverso da quello esercitato su acque lacustri o marine.
Sicuramente è molto più dinamico e anche audace, visto il tragitto da compiere tra sassi e fondali diversi, spinti spesso da forti e impetuose correnti.

I canoisti di fiumi e torrenti compiono spettacolari acrobazie, divertenti anche per chi le guarda.
Ogni anno, nel mese di giugno, a Merano si svolge uno slalom internazionale di canoa e per tre volte si sono tenuti i Campionati del Mondo.
Sulle acque del Passirio si possono ammirare anche gare di boatercross, quando più atleti percorrono fianco a fianco tratti di fiume particolarmente impegnativi.