Outdoor

Garmin Italia sarà guidata da Stefano Viganò.


La guida di Garmin Italia è stata affidata a Stefano Viganò, già responsabile della divisione Fitness & Outdoor, che ha assunto la carica di Managing Director.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Si conclude l’anno in casa Garmin, ma non senza importanti novità. Infatti alla guida della sede italiana del leader mondiale nella navigazione satellitare, è stato nominato Stefano Viganò, già responsabile della divisione Fitness & Outdoor, che, con decorrenza 13 dicembre 2011, ha assunto la carica di Managing Director di Garmin Italia Spa.

Bergamasco, 47 anni, Stefano Viganò ha acquisito una notevole esperienza nel campo dello sport business arrivando a ricoprire il ruolo di Marketing & Communication Manager a capo della Società FIV Bianchi Spa azienda di Treviglio, nota nel mondo per le storiche biciclette da corsa. Nel 2007 entra in Garmin, con l’incarico di Sales & Marketing Manager della allora recente divisione Fitness & Outdoor, assumendo successivamente anche la responsabilità dell’area Marketing & Communication della divisione Marine, settore nel quale Garmin è storicamente riconosciuta come marchio leader.

«Il nuovo incarico mi vedrà in prima linea nel riconfermare la nostra posizione di azienda trend-setter nel campo della navigazione satellitare predisponendo  la Società ad affrontare, attraverso i valori tipici dello sport, gli impegni del futuro in un contesto economico in forte mutazione – ha commentato Stefano Viganò – La sfida di Garmin sarà cogliere tutte le opportunità che il comparto delle nuove tecnologie offrirà nel futuro prossimo».

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Garmin è leader mondiale nel campo della navigazione satellitare, vantando la produzione di dispositivi GPS per i settori automotive, avionica, nautica oltre che fitness & outdoor. Per l’esercizio 2011 Garmin Italia punta a chiudere con un fatturato di poco inferiore ai 70 milioni di Euro.

«In tutti i settori nei quali operiamo sapremo raggiungere grandi traguardi grazie a prodotti innovativi e ad un management interno altamente qualificato e motivato» ha concluso Viganò.

Classe 1964, Stefano Viganò ha un figlio avuto dalla moglie Stefania. Oltre alla innata passione per lo sport e in particolare per il ciclismo, che gli ha trasmesso suo padre, Viganò coltiva la passione per la fotografia ed il trekking. Nel tempo libero, è impegnato attivamente in una associazione ONLUS per il sostegno a distanza di un asilo in Kenia.