MTB / News / Outdoor

Alta Badia : Estate 2012, riparte la stagione dell’Orientering


In Alta Badia si amplia il percorso di Orienteering, con nuove mappature e la creazione di una “palestra a cielo aperto”, accessibile a tutti, durante i mesi estivi. 14 – 16 settembre 2012: un fine settimana all’insegna dello “sport dei boschi”, per agonisti e amatoriali, senza limiti di età.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Le Dolomiti, dichiarate Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco, fanno da scenario alla seconda edizione delle competizioni di ORIENTEERING in Alta Badia. La manifestazione è organizzata dall’ASD Alta Badia Events con la collaborazione tecnica dell’Associazione IKP Prato e del Consorzio Turistico Alta Badia.

In occasione del “Trofeo delle Regioni 2012” in programma in Alta Badia dal 14 al 16 settembre 2012, saranno mappate nuove aree con successiva richiesta di omologazione delle nuove mappe. La Federazione Austriaca di Orienteering ha già inserito sul proprio sito la gara di M.T.B.O Mountain Bike Orienteering in Alta Badia come campionato Tirolese che si svolgerà in concomitanza con il “Trofeo delle Regioni”.

L’Orienteering o “sport dei boschi” è una disciplina sportiva che si pratica utilizzando una carta topografica, realizzata appositamente per questo sport, con segni convenzionali unificati in tutto il mondo. È una prova contro il tempo, in cui il concorrente, con l’ausilio di una carta topografica particolareggiata e della bussola, deve raggiungere nel minor tempo possibile il traguardo, transitando per una serie di punti di controllo. Si gareggia individualmente o in squadra, transitando dai diversi punti di controllo posti sul territorio.
Raggiunto il punto di controllo si dovrà registrare il passaggio sul proprio testimone di gara.
Vince chi impiega il tempo minore; in questo sport non vince sempre il più veloce, ma colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di fare le scelte di percorso migliori.

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

Si può praticare come sport agonistico, oppure semplicemente a livello escursionistico amatoriale, da soli o in compagnia, al solo scopo di stare all’aria aperta e immersi nella natura.
Per questi motivi nelle gare sono previste numerose categorie suddivise per sesso, per età e per grado di difficoltà. L’Orienteering unisce intere famiglie, che alle manifestazioni partecipano nelle diverse categorie, ognuno con il proprio personale obiettivo e, inoltre, la pratica dell’Orienteering può essere intesa come un’ottima attività fisica da praticare tutti i giorni, di corsa o come una rilassante passeggiata nelle palestre a cielo aperto che la natura ci propone.

Lo “sport dei boschi” è una disciplina praticata in misura sempre maggiore da appassionati e da orientisti tesserati e rappresenta una valida occasione di promozione turistica, con grande impatto sulla valorizzazione e sulla tutela ambientale in un’ottica di “mentalità sostenibile”, vissuta a contatto con la natura e con uno stile di vita “ecologico”.

La Mappa è uno strumento da utilizzare non soltanto in occasione delle gare di Orienteering, ma diventa un indispensabile supporto anche e soprattutto per la fruizione dell’impianto fisso come attività ludico-ricreativa quotidiana. Sul retro della mappa saranno riportate le principali caratteristiche dell’Orienteering, incluse le istruzioni di “gara” e la sequenza di varie tipologie di percorsi classificati in ordine crescente, dal più facile al più difficile, con la segnalazione di eventuali varianti a carattere culturale ambientale, come, ad esempio, la descrizione delle piante collocate in prossimità dei punti di controllo. Nella “palestra a cielo aperto” sull’altipiano del Piz Sorega – Pralongiá, sono collocati i punti di controllo “fissi” realizzati con paletti di legno alla cui sommità vi sono due fasce colorate (bianco-arancio) ed il relativo codice di identificazione.

Durante i mesi estivi si organizzano corsi di Orienteering per i turisti, con lo scopo di informare e far provare la disciplina sportiva dell’Orienteering agli appassionati delle Dolomiti, che frequentano la destinazione montana d’estate. Nel programma Summer for Kids appunto viene dedicata una giornata per i bambini, alla scoperta di questo interessante sport. Le iscrizioni al Summer for Kids possono essere fatte presso le Associazioni Turistiche dell’Alta Badia ogni lunedì alle 10:00 presso la sala manifestazioni a Corvara. I prezzi partono da Euro 18,00 per 1 giornata per arrivare a Euro 60,00 per 1 settimana.
Alta Badia Events con la collaborazione tecnica dell’Associazione IKP Prato eseguirà nel prossimo biennio lavori di cartografia nella zona dell’Alta Badia incrementando i due impianti esistenti e già omologati dalla Federazione con una estensione da 5kmq fino ad arrivare ad oltre 18 Kmq di cartografia nel comprensorio.

Per ulteriori informazioni: www.altabadia.org / www.altabadiaorienteering.com