Materiali Outdoor

Il migliore abbigliamento per il trekking estivo…come scegliere


L'abbigliamento per il trekking estivo deve essere scelto con cura, perchè deve raggiungere un giusto compromesso tra leggerezza e confort. L'abbigliamento per il trekking estivo varia in base al tipo di itinerario che si decide di affrontare.

Punteggio : 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (voti 1, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

I componenti fondamentali dell’attrezzatura per il trakking estivo sono : la giacca, la maglietta, i pantaloni , i calzini, le scarpe. In funzione del tipo di escursione hiking gli attrezzi devono essere scelti con cura per affrontare nel modo più confortevole e sicuro la prova e rendere piacevole il percorso.

SCARPE

Se si amano le attività all’aria aperta e si ama camminare lungo sentieri più o meno battuti, bisogna assicurarsi di avere ai piedi un paio di scarpe comode che permattano di essere indossate per molte ore evitando la formazione di vesciche, proteggendo la caviglia da distorsioni ed il piede da eventuali infiltrazioni d’acqua. Le scarpe da trakking o running devono avere le seguenti caratteristiche tecniche :

Impermeabilità : Garantita da una membrana (Gore-Tex) che impedisce all’acqua di entrare a contatto con il piede.

Traspirazione : Fuoriuscita del vapore acqueo prodotto dalla sudorazione.

Flessibilità : Capacità delle scarpe di assecondare il movimento del piede. Questa caratteristica può variare a seconda dell’utilizzo che se ne deve fare ; ad esempio se si devono affrontare percorsi facili, si possono utilizzare scarpe basse che permettono grande libertà di movimento e risultano molto leggere. Se si devono affrontare sentieri alpinistici o di medio impegno, si devono utilizzare scarpe alte che offrono una maggiore protezione delle caviglie e che hanno un’intersuola più rigida e quindi minore flessibilità.

Peso : Il peso delle scarpe da trekking non è un dettaglio irrilevante, perchè il troppo peso si traduce in stanchezza e quindi maggior sudorazione. Se la scarpa un po’ più pesante è accettabile in inverno, non lo è in estate; infatti le scarpe da trekking estivo sono sempre più leggere di quelle invernali.

Vi proponiamo una serie di brands che offrono un’ampia scelta di scarpe per trekking e runnng per ogni esigenza : Aku, CMP, Montura, Tecnica, Salomon, Timberland, Adidas, Salewa, Scarpa, Merrell, The north face, Columbia, Garmont.

GIACCA

La giacca per il trekking estivo deve essere un capo da portare con se nello zaino e quindi deve occupare poco spazio, ma all’occorrenza riparare dal vento lasciando traspirare il sudore. Le migliori giacche per il trekking etivo sono realizzate in primaloft, materiale che permette di realizzare capi molto leggeri e traspiranti, che fornisce un efficace isolamento termico con il minimo ingombro e garantisce libertà di movimento ottimale in ogni attività.

Nel caso si pensi di affrontare un percorso in condizioni climatiche incerte, può risultare utile anche un capo impermeabile, da indossare sopra la giacca in caso di pioggia ma senza limitare i movimenti.

I migliori brands che vi proponiamo sono : Salomon, The north face, Vaude, La Sportiva, Karpos, Dynafit, Haglofs, CMP, Montura.

MAGLIETTA

Nella scelta della maglietta per il trekking estivo è importante decidere se si andranno ad affrontare percorsi in luoghi caldi ed afosi oppure in alta montagna. Per il trekking estivo in zone calde, è meglio utilizzare magliette non aderenti in modo da rimanere più freschi, evitare il cotone che si impregna di sudore, ma usare tessuti altamente traspiranti; è comunque consigliabile avere sempre un cambio nello zaino. Le magliette più utilizzate sono quelle sintetiche in poliestere, che risultano molto leggere ed asciugano in fretta il sudore. Nella scelta tra le maniche lunghe o corte bisogna valutare in base dell’esposizione al sole del percorsoed agli insetti presenti nel periodo. Le maglie in poliestere migliori hanno un trattamento antimicrobico, in modo da non avere cattivi odori dopo l’utilizzo.

Per il trekking estivo in montagna si possono utilizzare oltre che le magliette in poliestere anche quelle realizzate in lana merino o in seta tratta; i materiali naturali come la lana e la seta trattengono molto bene il calore e sono molto piacevoli da indossare, ma non sciugano velocemente perchè tendono a trattenere l’umidità.

Queste tre tipologie di magliette vengono utilizzate anche nel trekking invernale come intimo perchè essendo traspiranti riducono gli sbalzi di temperatura e allontanano il sudore dalla pelle per non avere una fastiosa sensazione di freddo e bagnato.

I migliori brands che vi proponiamo sono: X- Bionic, Salewa, Karpos, Columbia, Liod, La Sportiva

PANTALONI

Quando si decide di mettersi in cammino per un’escursione si devono indossare pantaloni comodi e resistenti. Le caratteristiche di un buon pantalone da trekking estivo sono :

Traspirabilità : il pantalone da trekking deve tenere le gambe fresche quando fà molto caldo.

Confort : il pantalone da trekking deve garantire la massima libertà di movimento, quindi non soono consigliabili cerniere e bottoni, ma anzi una comoda fascia elastica in vita.

Impermeabilità : alcuni modelli hanno la superficie esterna idrorepellente, che li rende indispensabili in caso di pioggia.

Leggerezza : la leggerezza del pantalone è data dal tessuto; il nylon rende i pantaloni così leggeri che ci si dimentica di averli indossati, ma allo stesso tempo sono molto resistenti agli strappi e non provocano rumori da sfregamento durante la camminata, tipici dei tessuti di bassa qualità.

Alcuni pantaloni da trekking estivo offrono la possibilità all’occorrenza di diventare corti staccando la parte inferiore grazie all’apposita cerniera posta a metà gamba, ma quando fà molto caldo lo short è sempre la scelta più azzeccata.

Tutti i modelli sono generalmente dotati di tasche in cui riporre oggetti utili durante l’escursione (es. : mappe, gps, bussola, coltello, etc…)

I migliori brands che vi proponiamo sono : Quick Silver, Karpos, La Sportiva, Salomon, The north face, Salewa

CALZINI

La calza da trekking ha il compito di isolare il piede dagli attriti dovuti allo sfregamento durante una camminata, ma anche di mantenere la pelle del piede asciutta assorbendo l’umidità generata dalla sudorazione. Questa traspirabilità è conferita dai tessuti sintetici come poliamide e poliestere. Spesso questi tessuti termici vengono combinati con la lana trattata o con il cotone che risultano molto confortevoli ma al tempo stesso espellono il sudore all’esterno.

Nel trekking estivo si utilizzano calze relativamente sottili, con rinforzi nella parte del tallone e della punta del piede e con la spugna sotto la pianta per aumentare il confort durante la camminata. Esistono anche modelli con lavorazioni sulla caviglia per migliorare la traspirabilità o modelli con compressione graduata che favoriscono l’ossigenazione dei muscoli del polpaccio.

Tutti questi rinforzi puntano ad ammorbidire l’attrito dovuto alle ore di cammino per godere in pieno confort la giornata di trekking in montagna.

La lunghezza della calza varia in base alla scarpa che si utilizza, ci sono calzini corti, medi e lunghi. La calza corta è solitamente quella più utilizzata per il trekking estivo, ma la caviglia deve rimanere sempre comunque coperta.

I migliori brands che vi proponiamo sono : x-socks (x-Bionic), salomon, la sportiva, sk.wron, smartwool,fortlaz, salewa, trek