News

Val Gardena : escursioni, ferrate scalate o passeggiate in MTB, sempre tra le montagne più belle del mondo !


La Val Gardena, posto unico al mondo per le sue bellezze naturali, fa parte della catena montuosa delle Dolomiti, uno dei territori montani più maestosi al mondo, entrata a far parte della lista del Patrimonio dell'Unesco nel 2009.Qui arditi pendii, bizzarre erosioni, fessure e ponti naturali entrano in dinamico contrasto con discese di prati immacolate, dove lo sguardo si perde all'orizzonte. I paesi nei quali passare delle meravigliose vacanze in Val Gardena sono: Selva di Val Gardena, S.Cristina e Ortisei.

Punteggio : 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (voti 1, media punteggio 5,00 su 5) ... Aggiungi il tuo voto !

Loading...

I paesi sono collegati fra loro da un sistema di bus ben funzionanti. Dai paesi partono gli impianti di risalita per raggiungere le zone più alte della Val Gardena, dove si possono trovare baite e rifugi che invitano a riposare provando gustosi piatti tipici della Val Gaedena: es. rifugio Ciavaz (Selva), malga Gostner (Alpe di Siusi), baita Ciampac ( Selva), Utia de Reisciesa (Ortisei), baita Curona (S. Cristina).

Inoltre dai paesi partono delle bellissime passeggiate panoramiche per godere della natura in tutta tranquillità.

Passeggiate da Ortisei:

-Percorso val d’Anna: partenza funivia Seceda, si attraversa il ponticello di legno e si segue il Rio Anna attraverso il bosco per circa 20 minuti, poi si attraversa un altro ponte e si prosegue il sentiero nel bosco fino alla fine della valle. Ritorno sul medesimo percorso.

-Percorso Geotrail Bulla: sentiero panoramico tra il passo Pinei e Bulla, attraversando straordinari siti geologici con cartelli informativi che spiegano la storia delle Dolomiti.

-Via del Dialogo: partenza dalla chiesa di Ortisei in discesa fino al bivio di Col de Flam, dove 4 simboli artistici indicano il sentiero attraverso serpentine che conducono ad un bellissimo panorama su Ortisei. Ritorno sul medesimo percorso.

Passeggiate da S. Cristina:

-Trenino della Val Gardena: partenza da S. Cristina, nella tratta lunga 3,5 km sono stati collocati cartelli che spiegano la stiria del trenino. Arrivo ad Ortisei, durata 1 ora.

-Sentiero “Pana Raida”: partenza dalla seggiovia Mont de Seura, si attraversa vari parchi avventure, prati e boschi fino al lago naturale. Durata 1 ora.

-Sentiero S. Giacomo: partenza piazza parrocchiale verso Uleta e poi si prosegue per S.Giacomo con un panorama meraviglioso sul Sassolungo e sul Serra. Durata 2 ore.

-Sentiero “Trai Unika”: percorso facile di 40 minuti dove si possono ammirare le sculture in legno unite al meraviglioso panorama delle vette delle Dolomiti e al monte Pana.

mountainbike_valgardena02

 

Passeggiate da Selva di Val Gardena:

-Naturonda: partenza Passo Sella, si seguono le indicazioni Naturonda fino alla “città dei Sassi”. Paesaggio mozzafiato con cartelli informativi che spiegano tutto sulla fauna e la flora della Val Gardena. Ritorno sentiero n° 526.

-Vallunga: partenza imbocco Vallunga, sentiero n° 14, passeggiando attraverso il bosco si raggiunge lentamente la quota. Si attraversa poi il boschetto di pini lunghi e la valle si riapre sui pascoli e sulle pareti a strapiombo al margine del sentiero.

-Sentiero Panoramico: partenza scuola di sci di Selva, sentiero ripido fino alla terrazza panoramica. Dalla statua della Madonna si sale lungo il sentiero n° 12b fino a Costabella e si prosegue fino a Vallunga.

Sentieri escursionistici in quota da provare sono:

-Seurasas: partenza S.Cristina- cabinovia Col Raiser- sentiero n°2- sentiero n°6- S.Cristina. Durata 4 ore. Difficoltà: facile.

-Alpe di Siusi: partenza Ortesei- cabinovia Alpe di Siusi- sentiero n°9- Saltria- sentiero n°7- sentiero n°531- sentiero n°30- S.Cristina a piedi o in seggiovia. Durata 5 ore. Difficoltà: facile.

-Attraversata del Sella: partenza Selva- cabinovia Dantercepies- sentiero n°12- Passo Cir- attraverso l’alta via Dolomitica n°2- Passo Crespeina- Passo Ciampei- Rifugio Puez- sentiero n°14- sentiero n°2,4 e n°16- Selva. Durata 6 ore. Difficoltà: difficile.

Escursioni e scalate sulle Dolomiti sono il sogno di ogni appassionato. In Val Gardena sono presenti numerosi percorsi e falesie per tutti i gusti:

-Città dei Sassi: 29 percorsi con vari livelli di difficoltà, adatti anche per famiglie.

-Bernardi: 5 percorsi freschi di media difficoltà (arrampicata atletica)

-Frea: 70 itinerari di varie lunghezze; bellissima roccia a buchetti con un’atmosfera unica.

ferrate1

Foto : Associazione Guide Alpine Val Gardena

Ferrate:

-Via ferrata Oskar Shuster: (sasso piatto 2854 mt). Partenza rif. passo Sella. Difficoltà: difficile.

-Via ferrata delle Mesules: (Piz. Selva 2941 mt). Partenza Passo Sella 2240 mt. Difficoltà: molto difficile.

-Via ferrata Brigata Tridentina: (rif. Franco Cavazza al Pisciadù 2583 mt). Partenza rif. Franco Cavazza al Pisciadù. Difficoltà: difficile.

Percorsi in MTB:

-Sella Ronda MTB tour: 58 km intorno al massiccio del Sella partendo da una delle località ( Selva, Corvara, Arabba, Canazei, Campitello) con gli impianti di risalita si sale ai 4 Passi Dolomitici. Tour percorribile in una giornata.

-Percorsi pleasure trail: escursioni tranquille alla scoperta del terriorio, assaporando le tradizioni gastronomiche delle Dolomiti.

-Single trails: tracciati che richiedono una discreta preparazione tecnica nella conduzione della MTB.

-E-bike trails: itinerari lunghi ma facili per MTB elettriche. Si alternano vie sterrate con strade asfaltate.