News

Trekking: L’anello del Monte Armetta


Il monte Armetta si può considerare una montagna “alpina” per le sue caratteristiche, nonostante la sua vicinanza al mare. Il Trekking sarà interessante sui percorsi e sentieri della montagna.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Una montagna così “alpina” per le sue caratteristiche, nonostante la sua vicinanza al mare.

Trekking lungo questo sinuoso percorso, attraverso le candide fioriture primaverili dei ciliegi, man mano che si sale l’azzurro delle genziane si confonde con il giallo delle primule.

Ed ecco apparire all’orizzonte un altro mare, quello vero, dove le montagne scendono a specchiarsi e che contribuisce a creare un ambiente così unico e particolare.

Tutto sembra incuriosirci, dalle rocce erose e modellate dal vento alle praterie alpine punteggiate da tremule betulle che indomite resistono ai rigori agli agenti atmosferici, mute testimonianze di lontane glaciazioni.

Raggiunta la vetta si possono riconoscere i profili di monti a noi ben noti : il frastagliato Antorotto, l’arrotondato Galero, la croce del Bric Mindino, il picco del Pizzo d’Ormea, il Mongioie, il Saccarello, l’incontro alpino tra Liguria e Piemonte.

Scendendo rapidamente lungo un crinale erboso, attraversando uno sterrato, raggiunto un gruppo di case di pietra ci inoltreremo su un sentiero ai piedi di una balconata calcarea ricca di anfratti che ci permetterà di guadagnare il sentiero che ci porterà ad una piccola chiesetta con il tetto di ciappe avvicinandoci ai coltivi, che ci indicano la presenza del paese di Caprauna ritornando al punto di partenza.

Al rientro la possibilità, per chi lo desidera, di fare merenda al rifugio di Pian dell’Arma

Ritrovo: ore 9,00 al Colle di Caprauna

Prenotazione: prenotazione obbligatoria entro le 20,00 del giorno precedente presso la guida ambientale escursionistica Rosso Marco al 3387718703 o marcoebasta@yahoo.it , www.attraversolealpiliguri.eu

Abbigliamento e attrezzature: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, pile o maglione, giacca a vento o cerata, guanti, acqua e pranzo al sacco.

Negozio di fiducia:Pastorino, Corso M.Ponzoni 96/98, Pieve di Teco tel/fax 0183/753315 www.pastorinocalzature.it

Dati tecnici:durata 6 ore, dislivello 785 metri circa, difficoltà E

Costo dell’escursione: euro 8,00 più euro 10,00 per la merenda

www.attraversolealpiliguri.eu