Come guardare la pioggia di meteoriti delle Liridi questo fine settimana

Dall’inizio del nuovo anno, gli osservatori del cielo hanno sofferto senza stelle cadenti. Ma questo fine settimana, la pioggia di meteoriti di Lyrid, che ha preso in giro gli osservatori del cielo da metà aprile, si esibirà in uno spettacolo completo fino a sabato sera e all’inizio di domenica mattina. Le piogge possono ancora essere viste fino alla fine di aprile.

Uno dei più antichi sciami meteorici conosciuti, il Lyrid appare in modo affidabile ogni aprile quando passa accanto alla Terra nel campo di detriti lasciato da una cometa nel 1861. Piccole particelle, delle dimensioni di un granello di sabbia, si riscaldano quando si incontrano per attrito. Quindi inizia a irradiarsi dall’atmosfera terrestre, formando un meteorite. Le meteore luminose – e l’occasionale palla di fuoco – sono causate dall’esplosione di detriti, che si muovono rapidamente attraverso il cielo e se ne vanno senza una scia o una scia.

Le persone in tutto il mondo possono vedere da 15 a 20 meteore all’ora durante il picco, solo cinque all’ora nei giorni successivi al picco.

Lo spettacolo di meteoriti della costellazione della Lira sarà in pieno svolgimento per quelli sulla costa orientale a partire dalle 21:00 di sabato. Società meteorologica americana.

L’ambasciatore della NASA Tony Rice ha soprannominato l’evento di quest’anno una “conveniente pioggia di meteoriti” a causa del tempismo conveniente, delle temperature esterne confortevoli e delle convenienti opportunità di osservazione.

Per una visione migliore, Rice consiglia di guardare il tramonto verso il cielo occidentale, aspettando che faccia buio e poi guardando verso il cielo nord-orientale in cerca di meteore. La Rice ha detto che le meteore sarebbero schizzate dall’orizzonte.

READ  Un nuovo studio cita i cani procione di Wuhan come possibile fonte di COVID-19

Dopo la luna nuova di giovedì, questo fine settimana non ci sarà luna visibile nel cielo. Il cielo scuro funge da tela per sottili strisce di luce.

Whip meteorologico: l’aria fredda invade il Lower 48 dopo il caldo estivo

Venerdì notte, la bassa pressione manterrà nubi fastidiose attorno ai Grandi Laghi e all’Ontario. Le nuvole saranno intorno e davanti al fronte freddo nel New England, nel Mid-Atlantic, nella Ohio Valley e nel sud-est. Dietro il primo piano, una linea nitida e chiara aleggia sopra la media e bassa valle del Mississippi, la costa del Golfo a ovest dell’Alabama, gli Ozarks e le pianure meridionali. Chicago e la Corn Belt possono vedere un po’ di chiarezza, ma dipende dalla velocità con cui si muove il sistema madre a bassa pressione.

Le cose si complicano in Oklahoma, nelle Montagne Rocciose, nell’Intermountain West e nella West Coast. I cirri vengono spinti verso l’alto nella corrente a getto. Sebbene non siano sufficienti per oscurare completamente il cielo notturno, le nuvole sottili possono ostacolare la visione delle stelle e l’avvistamento di meteore. Ci saranno molti buchi nella copertura nuvolosa, ma non è possibile prevedere la loro posizione in questo intervallo di tempo. Tuttavia, l’Arizona meridionale e il New Mexico dovrebbero godere di cieli sereni.

Entro sabato notte, lo stesso sistema di bassa pressione e lo stesso fronte freddo sugli Stati Uniti orientali dovrebbero farsi strada nel nord del Michigan e nel sud-est dell’Ontario. Cieli sereni si sono diffusi nel sud-est, nel Mid-Atlantic, in Pennsylvania, nello Stato di New York e nel Midwest. Il sistema continuerà a rimanere nel New England con una copertura nuvolosa continua.

READ  Rapporto: George Santos ha mentito al giudice di Seattle su Goldman Sachs

Le pianure settentrionali e le Montagne Rocciose settentrionali dovrebbero vedere condizioni per lo più serene, ma le pianure meridionali e il Texas rimarranno sotto la copertura nuvolosa.

La California centrale e meridionale e il deserto a sud-ovest saranno per lo più sereni, ad eccezione di nubi isolate a chiazze. Si prevede che un sistema di bassa pressione in avvicinamento diffonderà nubi sul Pacifico nord-occidentale.

Il display è stato un evento “ad occhio nudo”, il che significa che non era necessaria alcuna attrezzatura per godersi il display, ha detto Jeff Chester, astronomo presso l’Osservatorio navale. Nonostante l’inquinamento luminoso, gli spettacoli di palle di fuoco possono essere visti anche nelle città.

In passato, si sapeva che le Liridi avevano piccole esplosioni fino a 100 meteore all’ora, ma queste probabilità sono “possibili, ma improbabili” quest’anno, ha detto Rice. Quelle rapide eruzioni si verificano ogni 20-60 anni. La prossima prevista eruzione di Lyrid, caratterizzata da un numero inaspettatamente elevato di meteore, è prevista per il 2042 Cielo terrestre.

Se vuoi vedere le stelle cadenti, devi essere paziente. Potrebbero essere necessari dai 10 ai 15 minuti affinché i tuoi occhi si abituino al cielo scuro prima di poter vedere le meteore.

“Sono davvero felice di poter uscire e guardare la pioggia di meteoriti quando fuori fa caldo e non devo impostare la sveglia per farlo”, ha detto Rice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *