Darren Waller ha rivelato la sua esperienza di pre-morte la scorsa stagione in un video di pensionamento

Darren Waller ha detto addio al gioco che ama domenica sera.

Il tight end ha annunciato il suo ritiro in un video di YouTube, rivelando che l’emergenza medica che lo ha portato in ospedale ha avuto un ruolo nella sua decisione di farla finita.

La Waller, andata in overdose nel 2017, ha detto di aver chiamato i servizi di emergenza dal suo appartamento nel North Jersey lo scorso novembre a causa di problemi respiratori. Temeva per la sua vita. . . Ancora.

I sintomi sono iniziati mentre tornava a casa dopo aver girato un video per la sua carriera musicale e credeva di aver contratto il Covid per la terza volta. Ma una volta tornato nel suo appartamento “tremava in modo incontrollabile” e cominciò a “perdere conoscenza”.

“Continuavo ad appisolarmi [off] E Non riuscivo a respirareCosì ho chiamato i servizi di emergenza sanitaria”, ha detto Waller, tramite Ryan Dunleavy New York Post. “Penso di parlare chiaramente al telefono, ma non riescono a capire cosa dico.”

Mentre aspettava i primi soccorritori, Waller ha detto di essere inciampato ed è caduto sul letto.

“Sono lì e respiro profondamente, e tra un respiro e l’altro grido: ‘Aiuto'”, ha detto Waller. “Così sveglio i vicini. Non so quanto tempo ci sia voluto – è stato come se fosse un’eternità – e io dico: “Oh mio Dio, sto morendo in questo letto”. E io, “Ce l’ho, nessuno lo sa”. Era come se avessi avuto un’overdose: era stata staccata la spina e non potevo respirare più.”

Waller ha saltato cinque partite dal 5 novembre al 17 dicembre prima di tornare in campo.

La sua descrizione della sua esperienza di pre-morte solleva interrogativi, ma aiuta a spiegare perché si sta allontanando dai 35 milioni di dollari rimanenti negli ultimi tre anni del suo contratto.

READ  Lo spostamento del voto di Vanguard ha contribuito a far approvare il pacchetto salariale da 56 miliardi di dollari del CEO di Tesla, Elon Musk

“Sto facendo qualcosa [football] Ho trovato una grande gioia in questo. . . Ma l’interesse sta lentamente svanendo”, ha detto Waller. “Mi sento come se avessi passato gran parte della mia vita a fare quello che dovrei fare. Sono stato una persona che piace per tutta la mia vita, qualcuno che ha lottato con il valore, la fiducia, sentendosi apprezzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *