I corpi del batterista della Lotus Chuck Morris e del figlio si sono ripresi 24 giorni dopo il viaggio in kayak in Arkansas

I corpi del batterista della Lotus Chuck Morris e di suo figlio Charlie sono stati recuperati 24 giorni dopo essere scomparsi durante un viaggio in kayak in Arkansas, hanno confermato le autorità domenica.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Benton ha iniziato a cercare Morris e suo figlio dopo che erano stati denunciati come dispersi il 16 marzo. disse.

I funzionari hanno affermato che i corpi sono stati recuperati grazie alla tecnologia e agli sforzi della squadra di ricerca e soccorso dei Mennonite Disaster Services della contea di Carroll e del Christian Aid Ministries, che hanno utilizzato veicoli sottomarini pilotati a distanza in “ambienti difficili” fino a una profondità di 180 piedi.

“Lo sceriffo Holloway, insieme alle famiglie di Shuck e Charlie, desidera ringraziare tutti gli uomini e le donne che hanno donato il loro tempo e i loro sforzi per aiutare la famiglia a trovare la chiusura e recuperare i due uomini scomparsi”, ha detto l’ufficio dello sceriffo.

“I nostri cuori vanno alla famiglia di Chuck e Charlie Morris e siamo grati oggi per aver contribuito a portare la chiusura”, ha detto l’ufficio dello sceriffo.

A metà marzo, la coppia è scomparsa durante un viaggio in kayak sul lago Beaver, un bacino idrico nell’angolo nord-ovest dello stato, che ha richiesto un elaborato sforzo di salvataggio.

Secondo il portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Benton, il tenente Shannon Jenkins, lo sforzo ha coinvolto squadre di subacquei, barche, cani e diverse agenzie.

Ma in pochi giorni l’operazione di ricerca si è trasformata in uno sforzo di salvataggio.

“La ricerca in questo lago è una sfida seria, ma stiamo facendo del nostro meglio”, ha affermato Tony Wade, direttore delle operazioni per la ricerca e il salvataggio della costa di Cajun. CBS Colorado.

La temperatura dell’acqua del lago è scesa tra gli anni ’30 e ’40 nei giorni in cui i kayaker sono scomparsi, ha riferito CBS Colorado. Gli esseri umani possono sopravvivere solo in acqua a 35-40 gradi per un massimo di 90 minuti. Sovrintendente della Guardia Costiera degli Stati Uniti.

“Andrai subito in stato di shock”, disse Wade. “È un recupero del 100%”.

Pochi giorni dopo la scomparsa, altri membri della Lotus dissero di temere che Morris e suo figlio fossero morti.

“Speravamo tutti in un miracolo, ma a questo punto la ricerca di Chuck e Charlie si è spostata verso un salvataggio. Con l’aiuto delle squadre K9, c’è una possibile posizione nel lago, ma la temperatura, il tempo e le sfide logistiche hanno finora ha impedito una profonda ripresa”, ha detto la band. ha scritto su Twitter il 21 marzo.

“Mentre piangiamo profondamente, abbiamo in programma di celebrare le vite di Chuck e Charlie, i nostri ricordi con loro e ciò che hanno significato per così tanti”, ha aggiunto la band.

— Emily Mae Chachor ha contribuito alla segnalazione.

READ  "Il metodo Kominsky", la star di "Little Miss Sunshine" 89

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *