Il giudice si ricusa nel caso Disney World, ma attacca gli avvocati di Ron DeSantis

Un giudice federale della Florida si è ritirato dalla causa della Disney contro il governatore Ron DeSantis, ma non prima di aver criticato il team legale del governatore per essersi impegnato nello “shopping di giudici di rango”.

In una sentenza di giovedì scorso, il giudice capo del tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto settentrionale della Florida, Mark E. Walker ha detto che non avrebbe portato avanti la causa intentata dalla Disney il mese scorso. Signor Disney La Disney ha accusato DeSantis e il gruppo che sovrintende ai servizi governativi a Disney World di impegnarsi in una “campagna mirata di rappresaglia governativa”.

Il caso è stato presieduto dal giudice Alan C. Trasferito a Winsor, è stato nominato nel 2019 dal presidente Donald J. Nominato alla corte da Trump.

Il signor Walker è stato nominato dal presidente Barack Obama per squalificare il giudice Walker. Gli avvocati di DeSantis hanno processato perché aveva intentato una causa non correlata contro la Disney l’anno scorso contro Mr. Le azioni di DeSantis sono state menzionate due volte. Gli avvocati hanno sostenuto che i brevi commenti del giudice Walker, quando ha posto le domande ipotetiche, “potrebbero ragionevolmente essere interpretati nel senso che la Corte qui presuppone la teoria della ritorsione della Disney, e quindi crea dubbi significativi sull’imparzialità della Corte”.

Ha detto nella sua sentenza che non aveva altra scelta che farsi da parte poiché “l’interesse finanziario” del suo parente potrebbe essere influenzato dal caso. “L’importo o l’importo in dollari dell’interesse finanziario di un parente di terzo grado è irrilevante”, ha scritto.

La Disney ha rifiutato di commentare.

In un messaggio correlato giovedì, Mr. DeSantis è stato nominato Charbal Parakat, un avvocato di Tampa e presentatore di “Jeopardy!” Campione per ricoprire un posto vacante nel consiglio di cinque membri che sovrintende ai servizi governativi a Disney World ed è al centro di una lotta tra il governatore e la compagnia. Michele A. Sasso è stato sostituito dal sig. Barakat si è dimesso dal consiglio la scorsa settimana senza motivo e sua moglie, Meredith Sasso, è stata nominata alla Corte Suprema della Florida il giorno successivo.

Sig. DeSantis e Disney hanno litigato per un distretto fiscale speciale che copra Disney World dal marzo 2022. La lotta è iniziata quando l’agenzia ha criticato una legge sull’istruzione della Florida che gli oppositori hanno etichettato come “non dire gay” per aver limitato l’istruzione in classe sull’identità di genere e l’orientamento sessuale. La recensione della Disney di Mr. DeSantis infuriato.

Da allora, i legislatori della Florida, incluso Mr. Su sollecitazione di DeSantis, hanno preso di mira la Disney, il più grande contribuente dello stato, con varie azioni ostili. A febbraio si sono incontrati a Disney World con Mr. Hanno dato il controllo a DeSantis, ponendo fine alla capacità dell’azienda di autogestire il suo resort di 25.000 acri come una contea.

Sig. I membri del consiglio nominati da DeSantis scoprirono presto che il consiglio precedente, controllato dalla Disney, aveva approvato contratti bloccati nel piano di sviluppo del resort. I tentativi di annullare tali accordi hanno portato a controversie legali, con il signor Disney che ha citato in giudizio il tribunale federale. DeSantis ei suoi alleati sono stati citati in giudizio e gli incaricati del distretto fiscale del governatore hanno risposto al fuoco davanti al tribunale statale.

READ  Più importante quando si invecchia: stretching, lavoro di equilibrio o allenamento della forza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *