Jon Rahm si ritira dagli US Open per un infortunio alla gamba

PINEHURST, Carolina del Nord – Un persistente infortunio al dito del piede ha escluso Jon Rahm dagli US Open 2024. Rahm ha annunciato la sua partenza martedì pomeriggio alle X:

“Dopo aver consultato diversi medici e il mio team, ho deciso che è meglio per la mia salute a lungo termine ritirarmi dallo US Open Championship di questa settimana”, ha scritto Rahm. “Dire che sono deluso è un enorme eufemismo! Auguro buona fortuna a tutti i miei compagni di squadra e ringrazio tutto lo staff dell’USGA, i volontari e la comunità del Pinehurst. Championship! Tornerò presto in azione!”

Rahm, il campione degli US Open 2021, martedì durante la sua conferenza stampa ha affermato di soffrire di un infortunio alla gamba sinistra. “È una preoccupazione. Funziona meglio. Funziona meglio. Ma ovviamente c’è ancora dolore”, ha detto, sfoggiando un infradito sul piede colpito.

L’infortunio ha costretto Rahm a ritirarsi dal torneo di golf LIV dello scorso fine settimana a Houston, sollevando preoccupazioni sulla sua capacità di competere agli US Open di questa settimana.

“Non so come o cosa sia successo, ma ha avuto il suo prezzo”, ha detto Rahm. “Il dolore era intenso. Nel round di sabato, sabato mattina, ho intorpidito la zona. Doveva durare tutto il round e già alla seconda buca avevo dolori.

READ  Gli incontri di Los Angeles e New York sollecitano un forte sostegno da parte di altri sindacati - scadenza

“Il contagio era l’area di preoccupazione”, ha aggiunto. “Ora l’infezione è sotto controllo, ma c’è ancora gonfiore, c’è ancora dolore. C’è un motivo per cui esco con scarpe e infradito, per cercare di mantenere la zona asciutta e guarire velocemente. Ma posso fare solo ciò che il corpo umano può farlo velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *