Mentre la Corea del Nord ha avvertito del lancio di un satellite, il Giappone sta lavorando alla difesa missilistica

SEOUL/TOKYO, 29 maggio (Reuters) – Dopo che la Corea del Nord ha annunciato che avrebbe lanciato un satellite dal 31 maggio all’11 giugno, il Giappone ha messo in allerta le sue difese missilistiche e ha avvertito che avrebbe abbattuto qualsiasi missile che minacciasse il suo territorio.

La Corea del Nord dotata di armi nucleari afferma di aver completato il suo primo satellite spia militare e che il leader Kim Jong Un ha approvato i preparativi finali per il missile.

“Il governo riconosce che esiste la possibilità che il satellite attraversi il confine del nostro Paese”, ha detto il segretario capo di gabinetto giapponese Hirokazu Matsuno in un briefing regolare dopo che la Corea del Nord ha informato la guardia costiera giapponese del lancio pianificato.

In risposta a un lancio spaziale nordcoreano dal 2016, il Giappone ha inviato ad aprile un cacciatorpediniere che trasportava un intercettore Standard Missile-3 (SM-3) in grado di colpire obiettivi nel Mar Cinese Orientale, seguendo una direttiva del Ministero della Difesa giapponese. spazio e ha inviato missili PAC-3 terrestri, progettati per attaccare le navi da guerra vicino alla superficie, alle isole di Okinawa.

Il Giappone si aspetta che la Corea del Nord lanci il suo satellite sulla catena di isole sud-occidentali, come ha fatto nel 2016, ha detto un portavoce del ministero della Difesa.

I media statali nordcoreani hanno criticato i piani dei suoi rivali, Corea del Sud, Stati Uniti e Giappone, di condividere dati in tempo reale sui lanci di missili, descrivendo i tre come discutere di “cattive misure” per rafforzare la cooperazione militare.

Gli analisti affermano che il satellite fa parte di un programma tecnologico di sorveglianza che include i droni per migliorare la sua capacità di colpire obiettivi durante la guerra.

READ  I Carolina Panthers scelgono QB Bryce Young con la prima scelta del Draft NFL

Kim ha ispezionato una struttura satellitare militare a maggio, ha riferito l’agenzia di stampa KCNA ST del Nord.

La Corea del Nord ha condotto una serie di lanci di missili e test di armi negli ultimi mesi, incluso un nuovo missile balistico intercontinentale a combustibile solido.

Il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha detto ai giornalisti che il lancio di missili della Corea del Nord è stata una grave violazione delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che condannano le sue attività nucleari e missilistiche.

“Esortiamo vivamente la Corea del Nord ad astenersi dal lancio”, ha twittato il suo ufficio, aggiungendo che collaborerà con il suo alleato degli Stati Uniti, la Corea del Sud e altri paesi, e farà tutto il possibile per raccogliere e analizzare le informazioni da qualsiasi missile.

Reportage di Hyunsu Yim e Nobuhiro Kubo a Seoul, Elaine Lies, Satoshi Sugiyama e Tim Kelly a Tokyo; Segnalazioni aggiuntive di Joo-Min Park a Seoul e David Dolan a Tokyo; Montaggio di Diane Croft, Howard Koller e Robert Birzel

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *