MTB

MTB, E-Bike e Gravel sono comprese nel Bonus mobilità 2020


Il decreto del governo rimborsa il 60% della spesa fino ad un massimo di 500 euro per l'acquisto di bici anche elettriche per promuovere la mobilità sostenibile nelle città. Il bonus per i maggiorenni residenti nelle città con più di 50.000 abitanti.


Hanno diritto al bonus bici fino a 500 euro per l’acquisto di biciclette (e-bike comprese), monopattini, segway, i residenti maggiorenni delle città con almeno 50.000 abitanti. In particolare nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane e nei capoluoghi di Provincia. Quindi non potranno beneficiare del bonus mobilità i pendolari, gli studenti e i lavoratori fuori sede che abbiano residenza diversa dal lavoro in cui studiano o lavorano. Una manovra da complessivi 55 miliardi di euro a sostegno della ripresa economica dopo il lockdown dovuto alla pandemia del coronavirus che include anche le Misure per incentivare la mobilità sostenibile inserite nel’articolo 205.

BONUS MOBILITÀ: LO SCONTO

Il bonus ha un valore del 60% massimo della spesa effettuata, con un limite pari a 500 euro e si potrà beneficiare del bonus una sola volta. Per avere l’importo massimo pari a 500 euro, dunque, bisognerà acquistare un mezzo del valore uguale o superiore a 833 euro.

BONUS MOBILITÀ: QUALI BICICLETTE

Sono interessati dalle misure del governo, i mezzi per la mobilità sostenibile, quali biciclette tradizionali, e-bike a pedalata assistita, monopattini, segway a propulsione elettrica. Nella categoria delle e-bike e MTB rientrano diverse tipologie di bicicletta che possono soddisfare i requisiti di utilizzo in città, perchè si adattano a vie asfaltate pianeggianti, ma anche a salite, attraversamenti di rotaie, fondi sterrati, buche, etc.

I modelli come gravel bike oppure bici specifiche per il turismo possono comunque soddisfare l’impiego urbano e, al contempo, essere ideali per il tempo libero. Un concetto  valido anche nel caso delle e-mountain bike, utilizzabili sulle ciclabili urbane ma perfette ovviamente anche per trail e sentieri montani all’insegna della prossima vacanza outdoor.

BONUS MOBILITÀ: COME UTILIZZARLO

Sconto immediato in cassa, al negozioper chi si sarà registrato online su apposita piattaforma, oppure pagamento del prezzo “pieno” per poi avere lo sconto sotto forma di risarcimento dopo aver caricato la fattura sulla stessa piattaforma online.

BONUS MOBILITÀ: IL PERIODO DI VALIDITÀ

Le misure inserite nel Decreto Legge “Rilancio” hanno valore per gli acquisti a partire dal 4 maggio e fino al 31 dicembre 2020, chi ha conservato lo scontrino d’acquisto potrà usarlllo in modo retroattivo per il rimboirso. Il bonus mobilità accede ad un fondo specifico di 120 milioni di euro.

 

 





Vedi anche:
di Team di Naturaestrema.it 31 Maggio 2020