MTB

Test MTB ed E-Bike TREK a Vallelunga nel Roma Bike Park


All'autodromo di Vallelunga tutta l'alta gamma Road e OFF-Road da testare nel Roma bike Park.


Si chiama Roma Bike Park e nel nome si può già intravedere la magia del posto: a venti minuti di distanza dal centro della Città Eterna, il circuito automobilistico di Vallelunga ospita un entusiasmante bike park che consente di scatenare tutti i cavalli del proprio motore sia con bici da strada che off-road. Ecco perché Trek affianca il Roma Bike Park fornendo una dotazione di 30 biciclette di alta gamma: dalla Madone per pedalare aerodinamici tra i cordoli del circuito alla Fuel EX per affrontare al meglio il tracciato hard sterrato, passando per le e-mtb da sogno Rail e Powerfly.

Da una idea di Giancarlo Fisichella Emiliano Cantagallo, l’anello di Vallelunga spegne il rombo dei motori a scoppio per accendere la passione per le due ruote a pedale!!

In sella a una Trek come a bordo di una Formula 1. Il tempio della velocità di Roma, il circuito automobilistico di Vallelunga, questa estate sarà il “parco giochi” di tutti i ciclisti del centro Italia e Trek farà parte di questo grande, entusiasmante, progetto.

Ma andiamo con ordine.

Bici da strada o sterrato: la passione del ciclismo a venti minuti dalla capitale


Il Roma Bike Park di Vallelunga dista pochi minuti dal centro della capitale e presenta 4,2 chilometri di pista, larga 12 metri, con asfalto ideale per le biciclette da strada e 35 ettari di terreno con percorsi attrezzati per gli amanti dell’off-road. L’iniziativa realizzata dall’ex pilota Giancarlo Fisichella e dal vulcanico Emiliano Cantagallo permette di sfruttare a 360 gradi un’infrastruttura pensata per le auto, ma che in questo modo va’ a soddisfare tutti gli amanti delle due ruote, dalla bici da strada, alla mountain bike, dal ciclocross al gravel o all’e-bike.

«Roma è sempre stato per Trek uno dei centri di massimo interesse ed è per questo che forniremo il Roma Bike Park di 30 biciclette destinate al noleggio in modo tale che tutti possano provare una Trek fra le curve di un vero circuito – afferma Davide Brambilla, amministratore delegato del marchio americano di bici – Nella capitale abbiamo inaugurato nel 2018 uno dei nostri più grandi Concept Store e la partnership con il Roma Bike Park va a cimentare una volta di più il nostro legame con questa bellissima terra di ciclisti».

Ad aumentare l’atmosfera magica del luogo si aggiunge la modalità di accesso al Bike Park: l’autodromo, infatti, dispone di un moderno impianto di illuminazione e sarà disponibile ogni lunedì, mercoledì e venerdì solo in orario serale (dalle 18 alle 22).

Infine, come dei veri e propri Hamilton, i ciclisti che avranno bisogno di rifornimento di acqua potranno fare un veloce pit-stop in corsia box!

A riempire il “garage” del Roma Bike Park saranno i nuovi modelli Trek Domane, Madone, X-Caliber, Fuel EX, Powerfly e Rail disponibili per il noleggio a un prezzo agevolato.





di Team di Naturaestrema.it 9 Giugno 2020