Pat Sajak dice addio nell’episodio finale della “Ruota della fortuna” dopo quattro decenni

Dopo più di quattro decenni, migliaia di episodi, decine di migliaia di concorrenti e centinaia di milioni di dollari in premi, la ruota della fortuna ha finalmente smesso di girare per Pat Sajak.

L’ultimo episodio di Sajak come conduttore di “Wheel of Fortune” è andato in onda venerdì sera. Ha ospitato quasi 8.000 episodi mentre lui e la co-protagonista Vanna White hanno trasformato quello che i fan chiamano “The Wheel” in uno dei giochi più popolari nella storia della televisione e un punto fermo della cultura americana.

In Un messaggio d’addio Inserito prima dello spettacolo, Sajak ha ringraziato generazioni di spettatori per averlo invitato “notte dopo notte, anno dopo anno, decennio dopo decennio”.

“È un privilegio incredibile”, ha detto. Sajak ha rifiutato una richiesta di intervista da parte del Washington Post.

Dopo 41 anni come leggendario conduttore della “Ruota della fortuna”, Pat Sajak si è ritirato il 7 giugno. (Video: AP)

“Wheel of Fortune” iniziò come spettacolo diurno nel 1975, originariamente condotto da Chuck Woolery e Susan Stafford. Ma Woolery se ne andò nel 1981 a causa di una controversia contrattuale e il creatore dello spettacolo Merv Griffin si rivolse a Sajak, un locale poco conosciuto. Previsioni del tempo A Nashville in quel momento.

Griffin ricordò al Post nel 1986 che gli piacevano “le buffonate eccentriche di Pat”.

“Era molto attraente”, ha detto Griffin Rivista del New York Times Nel 1988. “Faceva sempre scherzi pratici.”

L’eccentricità di Sajak è stata in mostra sin dall’inizio del suo mandato nella “Ruota della fortuna”.

“Per favore, non aggiustare i tuoi set a casa. Chuck Woolery non si rimpicciolisce”, ha detto Sajak durante il suo primo episodio della Daytime Edition della NBC il 28 dicembre 1981. “Ho avuto la fortuna di passeggiare sul set di un progetto di grande successo.”

READ  La Prima Repubblica fece un ultimo disperato tentativo per trovare un accordo di salvataggio

White si unì a lui un anno dopo e nel 1983 iniziarono una versione sindacata dello spettacolo che durò più di 40 anni. Giovedì lo spettacolo è uscito Un video di due minuti White saluta un collega che lo ha fatto sentire a suo agio e fiducioso fin dalla prima puntata.

Nel corso dei successivi quarant’anni, si sono uniti di fronte a milioni di americani ogni notte della settimana, sono cresciuti insieme come colleghi e amici mentre viaggiavano per il mondo e “hanno condiviso molto dietro le quinte”, ha detto White. Insieme balenarono sullo schermo. I rappresentanti di White non hanno risposto alla richiesta di intervista del Post.

“Mi hai reso quello che sono”, ha detto nel video. “L’hai fatto davvero.”

Sajak ha annunciato il suo ritiro un anno fa, dicendo che la sua permanenza nello show è stata “un viaggio fantastico”. Nonostante Sajak si sia dimesso, White resta mentre il conduttore di “American Idol” Ryan Seacrest sostituisce Sajak per la 42esima stagione dello show sindacato.

Nel 2019, Guinness dei primati fornito Sajak è il game show più longevo.

Sajak è diventato politicamente schietto verso la fine della sua carriera, usando il suo umorismo e il suo conservatorismo per giocare a troll sui social media. Nel 2014, ha scritto sui social media che credeva che “gli allarmisti del riscaldamento globale siano razzisti antipatriottici consapevolmente fuorvianti per i propri fini”. Nello stesso anno, Sajak pubblicò un post che poteva servire da guida ai suoi scritti online: “A volte è divertente infilare un bastoncino in un bastoncino solo per sentire il ronzio”. Nel 2022, È stato criticato per aver posato con la rappresentante Marjorie Taylor Green (R-Ga.).

READ  Mentre la Corea del Nord ha avvertito del lancio di un satellite, il Giappone sta lavorando alla difesa missilistica

L’episodio di venerdì è Vintage Sajak. Era eccitato, ma imbarazzato. Ha celebrato i successi dei concorrenti e li ha incoraggiati quando hanno dato una risposta sbagliata. All’inizio dello spettacolo, ha detto ai concorrenti che se avessero saltato un round per dare loro il tempo di dire un messaggio di addio, avrebbe pagato ciascuno di loro $ 1.000 per rimediare. Più tardi, ha cambiato idea: guadagna $ 5.000.

“Non sono soldi miei!” Egli ha detto.

Adrian Beane di Memphis ha fatto la sua parte nella perfetta espulsione di Sajak. Dopo aver sconfitto gli altri concorrenti, ha scelto così tante lettere corrette nel suo puzzle finale che il suo ospite sapeva di avere una possibilità di vincere.

“Si sta già intromettendo. Lasciami creare un po’ di tensione,” ha scherzato Bean prima di risolvere il puzzle e vincere $50.000 per farlo, portando il suo totale in denaro e premi a $79.598.

Il programma si è concluso con il video d’addio di Sajak, in cui ha detto: “Mi sento sempre privilegiato ad essere accolto nelle case delle persone per trascorrere questa mezz’ora quotidiana come uno spazio sicuro per il divertimento della famiglia – senza problemi sociali, senza politica. , niente di imbarazzante, Credo. Gioca e basta.”

Ma la “Ruota della Fortuna” è diventata gradualmente qualcosa di più, ha aggiunto. Era “un luogo dove i bambini imparavano l’alfabeto, persone di altri paesi affinavano il loro inglese, famiglie si riunivano con amici e vicini e intere generazioni”.

“Che onore svolgere anche una piccola parte in questo”, ha detto. “Grazie per avermi fatto entrare nella tua vita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *