Pence dovrebbe testimoniare davanti a un gran giurì il 6 gennaio, il giudice decide

L’ex presidente Donald J. Un giudice federale ha ordinato all’ex vicepresidente Mike Pence di comparire davanti a un gran giurì che indaga sugli sforzi per sovvertire le elezioni di Trump del 2020. , secondo due persone che hanno familiarità con la questione.

Lunedì, il giudice James E. Le sentenze di Bosberg hanno spinto Mr. È l’ultima battuta d’arresto per un’offerta del team legale di Trump. Indagini.

Questo mese il sig. Gli avvocati di Trump hanno affermato che il predecessore della corte, il giudice Bosberg, Beryl A. Mr. Howell ha affermato che alcune questioni sono vietate a causa del privilegio esecutivo che protegge le comunicazioni tra il presidente e gli altri. Hanno chiesto di limitare la testimonianza di Pence. Membri della sua amministrazione.

Allo stesso tempo, il sig. Gli avvocati di Pence hanno chiesto di limitare la sua testimonianza, sostenendo che il suo ruolo di presidente del Senato significa che è protetto dal controllo legale da parte del ramo esecutivo – inclusa la magistratura – in base al “discorso o dibattito” della costituzione. ” Clausola. La disposizione è intesa a tutelare la separazione dei poteri.

READ  Una tempesta di neve nel New England ha causato interruzioni di corrente in tutta la regione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *