Ragazzo sopravvive ad una caduta da un dirupo di 400 piedi nello stato di Washington

fonte dell’immagine, Ufficio dello sceriffo della contea di Mason

didascalia dell’immagine, La polizia locale ha rilasciato le foto del salvataggio, che includeva un’imbracatura

  • autore, James Fitzgerald
  • azione, notizie della BBC

La polizia afferma che un adolescente nello stato di Washington è sopravvissuto con “ferite lievi” dopo essere caduto per 120 metri lungo il lato di un canyon.

È stato salvato in una “operazione sicura e di successo”, hanno aggiunto i funzionari nel loro post su Facebook del fine settimana. Hanno rilasciato immagini della missione, durante la quale la squadra ha utilizzato un’imbracatura da un vicino ponte d’acciaio alto.

I vigili del fuoco locali hanno detto che l’uomo aveva 19 anni ed era “incredibilmente fortunato” ad essere vivo.

Si dice che l’adolescente, la cui identità non è stata rilasciata, stesse facendo un’escursione quando è caduto.

“Stava camminando attraverso un canale utilizzato da molte persone e si è trasformato in un sentiero”, ha detto il capo dei vigili del fuoco Matthew Weilander.

“Non è un sentiero, è un laghetto, è molto ripido.

“E (lui) ha slittato ed è atterrato nel fiume”, ha detto Weilander ai giornalisti sul posto.

L’adolescente è stato portato in ospedale per una valutazione, ha riferito NBC News.

I funzionari hanno ricordato alle persone di non camminare in ciò che descrivono pericoloso per gli escursionisti e i soccorritori. Ogni anno qui muoiono molte persone e nella regione vengono segnalati anche alcuni suicidi.

L’High Steel Bridge, utilizzato dai soccorritori per salvare l’adolescente, attraversa il fiume Skokomish e in passato trasportava un binario ferroviario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *