Test Running

TEST Scarpe La Sportiva AKYRA, Trail Running



La montagna del Semnoz è situata a circa 1700 m di altitudine nei pressi del lago di Annecy nell’alta  Savoia Francese, i percorsi di Trail Running usufruibili sono tutti sterrati costituiti da pietre e rocce, durante il periodo in cui ho corso in quella zona il meteo è sempre stato ottimale ed i sentieri erano asciutti e compatti. Fuori dal sentiero il terreno erboso (pascolo) aveva comunque fondo consistente e compatto.

Le scarpe AKYRA di “La Sportiva sono state testate in questa condizione per diversi giorni sia per Trail Running che per camminate in quota nelle stesse condizioni di terreno. Si tratta di scarpe che si adattano bene a qualunque situazione offroad sia rocciosa che di sentiero sterrato, le condizioni meteo in Francia hanno permesso un test in condizioni asciutte, con totale assenza di fango o prato bagnato.

Test Trekking leggero con AKYRA c/o Ventasso Laghi (Reggio Emilia)

Partendo dal parcheggio di Ventasso Laghi, nei pressi del Bar Il Faggio, ho raggiunto il lago Calamone sulla sterrata che è composta da fondo ghiaioso ed ho proseguito verso la vetta del monte Ventasso passando dal rifugio Venusta e raggiunto la vetta del monte Ventasso. Lungo il lago si percorre un sentiero in terra battuta e si continua all’interno del bosco dove il fondo era più morbido e per alcuni tratti quasi fangoso, grazie alle piogge delle settimane precedenti, fino ad arrivare sul versante del monte dove il sentiero che si inerpica sulla cima è costituito da fondo roccioso.
Durante la salita abbiamo tenuto un’andatura di passo veloce, più simile ad un’escursione di trekking light, per poi alleggerire l’abbigliamento e proseguire con una andatura Running che ha permesso di proseguire in quota sul sentiero e sul prato, che percorrendo le piste da sci erbose ci ha condotto in breve tempo nuovamente al lago.

Considerazioni Test AKYRA (La Sportiva)

In generale possiamo dire che le scarpe AKYRA di “La Sportiva” sono decisamente adatte alla corsa in montagna su terreni Offroad, con qualunque condizione di fondo. La sensazione che si prova indossando al piede questa calzatura è indubbiamente di confort, anche se la suola è sufficientemente rigida da permettere ottime prestazioni su qualunque terreno, infatti la rigidezza torsionale ed alla flessione garantiscono sempre il controllo sul terreno.
Il grip è garantito su terreni asciutti che bagnati grazie al design della suola ed alla conformazione che garantisce l’appoggio naturale del tacco esterno e della punta interna del piede durante la corsa.

 

 





di Team di Naturaestrema.it 26 Ottobre 2018