Tesla si impegna a dimezzare i costi di produzione dei veicoli elettrici, Musk nasconde piani per auto a prezzi accessibili

SAN FRANCISCO, 1 marzo (Reuters) – Tesla Inc (TSLA.O) prevede di dimezzare i costi di assemblaggio delle future generazioni di automobili, hanno detto gli ingegneri agli investitori mercoledì, ma l’amministratore delegato Elon Musk non ha detto quando debutterà. Un veicolo elettrico economico.

Le azioni sono scese di oltre il 5% nelle negoziazioni fuori orario dopo l’investitore della società dalla sua sede in Texas.

Più di una dozzina di dirigenti Tesla, guidati da Musk, hanno discusso di tutto, da un piano di carta bianca per abbracciare l’energia sostenibile in tutto il mondo all’innovazione dell’azienda nella gestione delle sue operazioni dalla produzione al servizio.

La presentazione ha visto la partecipazione di una serie di ingegneri senior, tra cui il nuovo capo della produzione globale Tom Zhu, in un cenno allo sforzo di Tesla di mostrare la profondità della sua panchina esecutiva oltre Musk, il volto dell’azienda.

Ma non ci sono dettagli su quando verranno lanciate le auto di prossima generazione e su quali modelli verranno offerti.

Musk avrebbe dovuto pianificare lo sviluppo di un veicolo elettrico (EV) economico che avrebbe ampliato l’appeal del suo marchio e respinto la concorrenza.

Ultimi aggiornamenti

Guarda altre 2 storie

La piattaforma di prossima generazione di Tesla includerà più di un veicolo in fabbrica, hanno detto i dirigenti, ma Musk ha eluso le domande sui modelli.

Il chief financial officer di Tesla, Zach Kirkhorn, e altri hanno sottolineato il loro impegno a ridurre i costi di produzione.

Kirkorn stima che Tesla dovrà investire sei volte di più di quanto ha fatto finora per raggiungere il suo obiettivo a lungo termine di aumentare la produzione a 20 milioni di veicoli all’anno entro il 2030, un aumento di 10 volte rispetto alla capacità attuale. Il conto potrebbe essere di 175 miliardi di dollari, ha detto.

READ  Notizie sulla guerra Russia-Ucraina: le interruzioni a livello nazionale continuano dopo una raffica di attacchi

Il prossimo passo di investimento sarà una nuova fabbrica Tesla nel nord del Messico, ha detto Musk, annunciando il primo stabilimento al di fuori di Stati Uniti, Germania e Cina.

Un rapporto di Reuters di mercoledì ha suggerito che un piano per ridisegnare la berlina Model Y, soprannominata Project Juniper, o una versione aggiornata della sua berlina Model 3 – nome in codice Highland – sarebbe entrato in produzione. Settembre.

Il pickup Cybertruck arriverà quest’anno, afferma il capo del design Franz von Holzhausen.

mercato di massa

Conquistare il mercato di massa è fondamentale per l’obiettivo di produzione annuale di Tesla, che supera la produzione combinata delle due maggiori case automobilistiche, la tedesca Volkswagen (VOWG_p.DE) e la giapponese Toyota (7203.T).

Ciò rappresenterebbe un quarto delle vendite globali totali di auto per Tesla lo scorso anno.

Musk ha affermato che la chiave per aumentare il volume delle vendite di Tesla sarà l’abbassamento dei prezzi per i consumatori, con gli sconti di Tesla quest’anno che alimentano la domanda.

“Il desiderio delle persone di possedere una Tesla è molto alto. Il fattore limitante è la possibilità di pagare per una Tesla”, ha detto Musk.

Tesla è la casa automobilistica più preziosa, ma le sue azioni hanno oscillato selvaggiamente. Le azioni si sono dimezzate dal picco di novembre 2021, ma quest’anno hanno recuperato oltre il 60%.

Musk ha affermato che Tesla potrebbe aver bisogno di 10 modelli, con una produzione target di 2 milioni di vendite all’anno per ogni linea di modello. In confronto, Toyota vende 1 milione di Corolle all’anno in tutto il mondo.

READ  Per la prima volta è trapelato un Pixel Fold nella vita reale

Tesla è già avanti rispetto ai suoi concorrenti nella produzione di veicoli elettrici con profitto. L’ingegnere capo Lars Morawi afferma che la società spera di costruire i suoi veicoli di prossima generazione a metà del prezzo dell’attuale Model 3 o Model Y.

Morawi ha descritto il processo di produzione dei futuri veicoli elettrici, definendolo un modello di “unboxing” per mettere insieme i sottoassiemi per ridurre la complessità e i tempi di produzione.

Il dirigente di Tesla, Peter Bannon, ha fornito un esempio di come l’azienda utilizza i dati per ridurre i costi. I dati dei clienti hanno mostrato che i proprietari di Tesla non stavano usando il tetto apribile, ha detto, “quindi l’abbiamo rimosso”.

Ross Gerber, il principale investitore di Tesla, ha twittato che la presentazione è stata una “enorme presa in giro” del veicolo di nuova generazione. “Sta arrivando. Hanno preparato tutto. Costa il 50% in meno per la costruzione. Ottieni $ 25- $ 30k EV!”

Tesla ha sovraperformato il settore negli ultimi anni, aumentando rapidamente le consegne nonostante la pandemia e le interruzioni della catena di approvvigionamento.

Ma Tesla ha tagliato i prezzi negli ultimi mesi per aumentare le vendite, sotto la pressione di un’economia debole e delle crescenti minacce dei rivali negli Stati Uniti e in Cina.

Grafica Reuters Grafica Reuters

Tesla ha bisogno di migliorare la sua tecnologia delle batterie, che Musk ha definito il “fattore limitante fondamentale” nella transizione verso energia sostenibile e auto più convenienti.

Tesla sta lottando per aumentare la produzione di batterie avanzate chiamate 4680. Mercoledì i dirigenti hanno affermato che la produzione in serie potrebbe colpire quest’anno, ma hanno affermato che stanno ancora testando due diversi processi di produzione.

READ  I residenti di San Diego guardano stupiti mentre il razzo SpaceX fa oscillare il cielo della SoCal - NBC 7 San Diego
Lo stock è sceso del 60% nell’ultimo anno

Reportage di Hyunjoo Jin a San Francisco, Joseph White a Detroit, Akash Sriram a Bangalore, Abirup Roy a San Francisco e Kevin Krolicki a Singapore; Montaggio di Peter Henderson, Matthew Lewis e Himani Sarkar

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *