L’insulto personale di Tucker Carlson a Trump: “Lo odio”

I documenti rilasciati nelle ultime settimane nell’ambito di una causa per diffamazione da 1,6 miliardi di dollari contro Fox News da parte di Dominion Voting Systems hanno rivelato straordinarie comunicazioni private e deposizioni degli host e dei dirigenti della rete. In quelle dichiarazioni, molti di loro hanno accusato il presidente Donald J. Hanno espresso incredulità per le false affermazioni di Trump, sebbene la rete abbia continuato a trasmettere più bugie.

Indipendentemente dall’esito del caso, che dovrebbe essere processato ad aprile, un conduttore in particolare, Tucker Carlson, sembra avere un percorso complicato da percorrere con il suo pubblico. Nei suoi messaggi privati, il signor Trump, che in genere fornisce un forte sostegno ai repubblicani in onda. Carlsson, Sig. Ha ripetutamente mostrato disprezzo per Trump e alcuni dei suoi più stretti collaboratori.

Ecco cinque esempi tratti dalla documentazione:

6 novembre 2020

Mentre i voti venivano contati nelle elezioni presidenziali del 2020, Mr. Carlson ha mandato un messaggio al suo produttore, Alex Pfeiffer, sconvolto dal fatto che gli spettatori si allontanassero da Fox News dopo che la rete aveva chiamato Arizona per il presidente Biden.

Alex Pfeiffer: Trump ha un tasso di successo molto basso nelle sue iniziative imprenditoriali.

Tucker Carlson: Ovviamente. Falliscono tutti. È bravo a distruggere le cose. In questo è il campione del mondo indiscusso.

10 novembre 2020

Un membro dello staff ha inviato un messaggio al signor Carlson dicendo di aver sentito che il signor Trump aveva intenzione di non partecipare all’inaugurazione, un simbolo chiave di una transizione pacifica del potere.

Carloson: Ho saputo dell’inaugurazione. Difficile da credere. Molto distruttivo.

Carloson: È disgustoso. Cerco di distogliere lo sguardo.

23 novembre 2020

READ  Iona sostituisce Rick Pitino con Tobin Anderson di Fairleigh Dickinson

Sig. Carlson, insieme alla conduttrice di Fox News Laura Ingraham, ha detto che Mr. Scrive di Sidney Powell, l’avvocato di Trump e uno dei maggiori promotori di accuse di frode elettorale infondate.

Carloson: Ho dovuto provare a convincere il WH a rifiutarla, cosa che avrebbero dovuto fare molto tempo fa.

Laura Ingram: Nessun avvocato serio poteva credere a quello che dicevano.

Carloson: Ma non hanno detto nulla pubblicamente. Molto disgustoso. Ora Trump, ho appreso questa mattina, sta seduto e sta lasciando che perdano il Senato. Non gli importava. Sono preoccupato.

gen. 4, 2021

Sig. Carlson, due mesi dopo le elezioni del 2020 e due giorni prima della rivolta al Campidoglio, Mr. Ha mandato un messaggio al suo staff per non parlare di Trump.

Carloson: Siamo molto, molto vicini a ignorare Trump quasi tutte le sere. Non vedo davvero l’ora.

Carloson: Lo odio.

gen. 7, 2021

Dopo la rivolta in Campidoglio il 6 gennaio, Mr. Carlsson, Sig. Con Pfeiffer, Mr. Ha parlato del crimine di Trump e di come affrontare un pubblico che ancora lo sostiene. Passarono due settimane prima che il presidente Biden venisse insediato.

Carloson: Trump ha ancora due settimane. Una volta che se ne va, diventa incalcolabilmente meno potente, anche nella mente dei suoi sostenitori.

Carloson: È una forza demoniaca, un distruttore. Ma non ci distruggerà. Ci penso ogni giorno da quattro anni.

Pifferaio: Hai ragione. Non voglio che mi distrugga. [REDACTED]. La spirale della rabbia di Trump è viziosa.

Carloson: Ovviamente. Mortale. Quando Sidney Powell ci ha colpito a novembre, mi ha quasi consumato. È stato molto difficile riprendere il controllo emotivo, ma sapevo che dovevo farlo. Abbiamo ancora due settimane. Possiamo farcela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *