Un provvedimento del disegno di legge sulla difesa è soggetto a referendum sull’aborto

McCarthy sta già lavorando sodo per evitare potenziali defezioni conservatrici. La sua squadra di frusta si è incontrata giovedì mattina con circa una mezza dozzina di conservatori – per lo più membri dell’House Freedom Caucus – che sono preoccupati per il disegno di legge e cercano di valutare cosa è necessario fare per ottenere il loro sostegno, superando le controversie interne.

L’aborto non è l’unico duro dibattito che i repubblicani avranno sul disegno di legge del Pentagono. La Camera ha affrontato questioni di razza, cambiamento climatico e truppe transgender nelle ultime tornate di votazioni.

Il consiglio ha anche accettato il rappresentante. Matt Rosendale(R-Mont.) proposta di porre fine agli interventi chirurgici di trapianto e ai trattamenti ormonali per le truppe disabili con 222 voti contro 211.

Ma rappresentativo. Marjorie Taylor Green(R-Ga.) La proposta di tagliare 300 milioni di dollari in aiuti militari dal disegno di legge è stata facilmente respinta con il forte sostegno di Democratici e Repubblicani.

Jackson e altri conservatori hanno fatto a pezzi la politica sull’aborto, ignorando le leggi federali che impediscono il finanziamento dei contribuenti per la maggior parte degli aborti, anche se il governo non paga per la procedura.

“Il denaro dei contribuenti va direttamente a sostenere gli aborti e chiunque in questa stanza dica il contrario sta palesemente mentendo al popolo americano”, ha detto Jackson. “Il viaggio finanziato dai contribuenti per un aborto è in realtà un aborto finanziato dai contribuenti”.

L’azione di Jackson danneggerebbe l’assistenza sanitaria delle truppe femminili, e lo scorso anno Roe v. Dopo che la difesa di Wade è stata abbattuta, una cavalcata di Democratici ha risposto al fuoco, dicendo che era un precursore di un tentativo di vietare l’aborto a livello federale.

READ  Corani sono stati bruciati davanti alle ambasciate egiziana e turca in Danimarca

“Presentano guerre culturali sulla sicurezza nazionale”, ha dichiarato Rep. Elisa Slatkin (D-Mich.) ha detto. “I repubblicani non si fermeranno fino a quando non avranno un divieto federale” sull’aborto, ha detto.

Giovedì la Camera ha approvato una regola e ha avviato il dibattito su altri 80 emendamenti, molti dei quali repubblicani, che riprendono le politiche del personale dell’era Biden che il GOP sostiene dovrebbero essere deviate dalle principali battaglie del Pentagono. Ciò si aggiunge ai 289 emendamenti per lo più controversi che i legislatori hanno considerato mercoledì.

I leader potrebbero approvare il disegno di legge questa settimana come inizialmente previsto, dopo che alcuni repubblicani si sono chiesti se una situazione di stallo avrebbe ucciso la legislazione se McCarthy potesse tenere insieme il suo partito.

Ma i conservatori fanno ancora sudare la testa. I membri del Freedom Caucus hanno sospeso le votazioni sulla governance fino all’ultimo minuto.

Tuttavia, la mossa per fornire voti politici conservatori è stata in definitiva una scommessa di McCarthy e del suo team. I leader repubblicani stanno rassicurando i conservatori – che hanno già minacciato l’oratore di McCarthy – consentendo loro di votare i loro emendamenti in modo che non impediscano al disegno di legge di avanzare all’intera Camera con un voto procedurale. I leader del GOP avevano bisogno di proposte più difficili da votare nella camera bassa per evitare che i democratici abbandonassero la nave e uccidessero le possibilità di approvazione del disegno di legge sulla difesa. Il referendum sull’aborto ha cambiato tutto.

I democratici hanno telegrafato che non avrebbero sostenuto la legge sulla difesa da 886 miliardi di dollari se i repubblicani l’avessero caricata di regolamenti severi. Hanno strappato i leader del GOP per soddisfare la loro ala destra ed evitare il sostegno bipartisan che la legislazione avrebbe normalmente ricevuto.

READ  Anthony Davis ha guidato la vittoria in fuga in Gara 3 dei Lakers sui Warriors

“Questo disegno di legge è stato approvato dal Comitato dei servizi armati 58-1”, ha detto il rappresentante. Jim McGovern Massachusetts, il massimo democratico nel comitato per le regole. “Guardando gli emendamenti apportati all’ordine, sarei sorpreso se non passasse alla Camera”.

“Avere una piccola minoranza di estremisti del MAGA che dettano come procedere è oltraggioso”, ha detto McGovern.

Rappresentante Matteo Gates (R-Fla.) dubita dell’impegno dei Democratici a votare contro il disegno di legge, anche se vengono adottati alcuni degli emendamenti conservatori più duri. Gaetz, un chiaro oppositore di maggiori aiuti all’Ucraina, scommette che i Democratici non vogliono dichiarare di votare a favore di Kiev sul disegno di legge.

“I democratici per i soldi dell’Ucraina sono come grattare un gattino”, ha detto Gates. Anche altre proposte potrebbero influenzare il dibattito.

Nel pacchetto sono inclusi diversi emendamenti ai programmi di diversità del Good Pentagon, inclusa la proposta di Gaetz di bloccare la formazione sulla diversità, l’equità e l’inclusione.

I conservatori avranno la possibilità di rituffarsi nella lotta per la rimozione dei nomi dei leader confederati dalle basi militari e da altre proprietà militari entro un anno dalla presentazione da parte di una commissione del Congresso delle sue raccomandazioni per la ridenominazione.

I leader del partito hanno fatto rappresentazioni. Bob Buono
(R-Va.) votano il suo emendamento, anche se molti impianti hanno già adottato i loro nuovi nomi.

Degli 80 emendamenti, 70 sono repubblicani, quattro democratici e sei bipartisan. La maggior parte dei 1.500 emendamenti depositati sono stati ritirati.

I democratici hanno lamentato diverse priorità che sono state lasciate sul pavimento della sala di taglio, incluso l’emendamento tendone del Rep. Sarah Jacobs (D-Calif.) avrebbe ampiamente vietato il trasferimento di munizioni a grappolo negli Stati Uniti all’estero, protestando contro la decisione di Biden di inviarle in Ucraina. Questa proposta è stata sostenuta anche da Getz.

READ  Roy McGrath è stato ucciso in un incontro con l'FBI nel Tennessee dopo una caccia all'uomo di tre settimane

I repubblicani si sono scagliati contro l’emendamento e Green ha invece votato sulla sua proposta di limitare la fornitura di bombe a grappolo all’Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *