Bitcon ed Ether crescono mentre i richiedenti degli Exchange-traded Fund di Hong Kong affermano di essere approvati per l'ETF Bitcoin

Bitcoin (BTC) è cresciuto del 2,8% in 24 ore, superando i 66.500$, mentre Ether (ETH) È salito a 3.240 dollari, secondo i dati di CoinDesk Indices, poiché diversi fornitori di Hong Kong hanno dichiarato di essere stati approvati per gli Exchange Traded Fund (ETF) di criptovalute spot.

China Asset Management, Posera Capital e altri richiedenti hanno pubblicato sulla piattaforma di social media WeChat (Weixin) di essere stati approvati per quotare ETF spot su bitcoin ed ether a Hong Kong. Tuttavia, questi annunci sembrano anticipare una dichiarazione ufficiale della Securities and Futures Commission (SFC), che non ha rivelato un elenco di emittenti approvati. Da allora alcuni post sono stati cancellati.

La SFC non ha risposto a e-mail o telefonate in cerca di commenti.

QCP Capital, società di trading di asset digitali con sede a Singapore, ha dichiarato in un comunicato stampa condiviso con CoinDesk che spera che gli ETF apriranno una certa domanda istituzionale durante gli orari di negoziazione asiatici quando saranno approvati.

“I partecipanti che cercano esposizione sono sempre stati limitati all'orario statunitense, ma questo ora offre agli investitori istituzionali un'alternativa con sede in Asia”, ha scritto QCP. “Crediamo che sia una tendenza a breve termine, ma ci sono narrazioni e fattori importanti, come gli eventi macro.”

READ  Nikki Haley sospende la campagna elettorale del 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *