Mare

Dove praticare Kitesurf in Africa


L'Africa è in assoluto uno dei luoghi migliori dove praticare kitesurfing, peraltro oggi il continente nero è molto più servita che in passato e molte compagnie aeree di un certo livello, assicurano un buon numero di collegamenti.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

Il continente nero è in assoluto uno dei luoghi migliori dove praticare kitesurfing, visto che qui è possibile svolgerlo a tutti i livelli e condizioni. Le temperature spesso perfette e gli ampi spazi a disposizione, rappresentano garanzie importanti per chi vuole praticarlo in tranquillità e conoscere altri appassionati. Peraltro oggi l’Africa è molto più servita che in passato e compagnie aeree di un certo livello come Lufthansa, assicurano un buon numero di collegamenti.

Sud Africa

Questa parte del continente vanta un buon numero di voli confrontabili con Skyscanner Italia e una volta a destinazione è possibile scegliere tra oltre un centinaio di luoghi dove praticare kitesurfing. Le due principali zone dove trovare la maggior parte degli spot sono quelle di Eastern Cape e di Western Cape. Di quest’ultima area del paese, consigliamo ad esempio quella di Macassar, a 35 km da Città del Capo, facile da raggiungere grazie alle indicazioni e senza alcuna protezione o limite, che di fatto vuol dire grandi onde. Secondo qualche leggenda, a volte è possibile imbattersi in squali bianchi. Ottima anche quella di Melkbosstrand, a circa 6 km a nord di Milnerton, conosciutissima per la splendida spiaggia, fornita di parcheggio e nelle vicinanze di un quartiere elegante dove farsi un giro. Non male neanche Yzerfontein, che si distingue per essere un spot spesso parecchio ventoso, autentico paradiso per chi vuole praticare assieme anche a kitesurfers esperti.

Marocco

MODELLO SCI

VALUTAZIONE Neveclub

PREZZO

Sci FISCHER - RC4 The Curv Ti AR - 2017★★★★Prezzo Amazon
Scarpe LA SPORTIVA Uomo - Sneakers★★★★Prezzo Amazon
Scarpe Salomon Speedcross 4 per Trail Running Uomo★★★★

Prezzo Amazon
The North Face Bones, Berretto Uomo, Nero/TNF Nero, Taglia unica ★★★

Prezzo Amazon
Cressi Cernia Giacca in Neoprene - Pesca Sub★★★

Prezzo Amazon

In questa parte dell’Africa del nord consigliamo senza dubbio lo spot di Tamri Imessouane, località piuttosto isolata a diverse decine di chilometri a nord di Tamri. A questo proposito bisognerà stare in albergo o in campeggio, ma ne varrà assolutamente la pena, visto che vento e onde non sono mai particolarmente potenti, cosa che rende l’attività di kitesurfing qui, estremamente divertente. Per i più esperti consigliamo invece Tamri Tamri, caratterizzata da venti piuttosto forti e peraltro anche abbastanza comoda, visto che si trova ad appena 500 metri dal vicino centro abitato.

Egitto

Anche la terra dei faraoni rappresenta un’ottima scelta per praticare kitesurfing. Hamata  si trova nella zona di Marsa Alam ed è conosciuta per essere uno degli spot con acqua bassa più grande di tutto l’Egitto, perfetto dunque sia per principianti che esperti. Sconsigliato il periodo che va da dicembre a febbraio causa basse temperature dell’acqua. Sempre nella zona di Marsa Alam, consigliamo anche lo spot di Blue lagoon, caratterizzato non solo da venti costanti, ma anche da un mare dalle incredibili sfumature d’azzurro.