Neve

Itinerario Sci Alpinismo, Ciaspole, Nordik Walking : Le malghe di Rabbi Val di Sole.


Percorso sci alpinismo alle Malghe di Rabbi in Val di sole, un itinerario di sci alpinismo che parte dalla frazione di Cavallar in Val di sole, percorso solatio e panoramico inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio con facile avvistamento di fauna selvatica.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Non ci sono Voti)
Loading...

località RABBI
accesso Piazzola – loc. Cavallar
quota di partenza 1.480 m
quota di arrivo 2.054 m
tempo di percorrenza 6 h
lunghezza percorso 9 km
difficoltà media

NOTE:
il percorso può essere abbreviato senza raggiungere la malga Paludè Alta scendendo lungo la Valle Lago Corvo fino alla Malgà Paludè Bassa (durata 4 h).

CARATTERISTICHE PERCORSO:
solatio e panoramico;
inserito nel Parco Nazionale dello Stelvio;
facile avvistamento fauna selvatica.
Loc. Cavallar (1.480 m) – Malga Artisè (Tergiolasa 1.890 m) – Malga Cespedè (Samocleva 1.892 m) – Malga Paludè Alta (Caldesa Alta 2.054 m) – Malga Paludè Bassa (Caldesa Bassa 1.835 m) – loc. Cavallar (1.480 m)

Dal parcheggio di Cavallar posto sopra l’omonima frazioncina il percorso sale sul tracciato della strada estiva che con pendenza moderata sale a tornanti nello splendido lariceto sino agli ampi spazi prativi delle malghe. Lungo il percorso sono visibili 11 numerose tracce di animali impresse nella neve e, se si è fortunati, silenziosi ed attenti è possibili osservarli nelle macchie sgombre di neve sotto gli abeti. La sopravvivenza degli animali nel periodo invernale è determinata dal risparmio di energie ragion per cui è importante non spaventarli inutilmente. In prossimità della Malga Artisè il percorso risale lungo pascoli sottostanti fino a raggiungere la malga (1.890 m) (2.30 h). Da quassù si gode un ampio panorama sulla Val di Rabbi e sulle montagne che la circondano.

Di qui percorrendo il sentiero si arriva alla Malga Cespedè (1.892 m) (3 h) e, seguendo le pieghe delle dorsali che discendono dalla Cima del Sas Forà, dopo l’ampio vallone del Lago Corvo, si giunge alla Malga Paludè Alta (2.054 m) (4 h). Luogo da cui si gode un’ampia veduta sulla Val di Rabbi e sulle lontane Dolomiti, questo è un punto di facile avvistamento dell’aquila reale che sfrutta le correnti ascensionali che si creano lungo questi versanti solatii. In discesa lungo la traccia di una vecchia mulattiera si giunge fino alla Malga Paludè Bassa (1.835 m) (5 h) e da qui lungo boschi e spazi aperti fino al parcheggio di Cavallar (6 h).