Camping

Salewa SIGMA MICRO 600 SB



Questo sacco letto si distingue per il minimo ingombro, adatto al campeggio estivo possiede tutte le caratteristiche conferitegli dalla professionalità Salewa infatti è accessoriato come segue:

– Pattina copricerniera 3D
– Cappuccio completamente richiudibile
– Sacca di compressione
– Comparto portavalori
– Zip integrale
– Cappuccio con coulisse di regolazione monomano
– Zip autobloccante

Il sacco è realizzato con materiali di primordine pur avendo un prezzo decisamente accessibile e ha un interno in Nylon 290 T ed un esterno in Tafetta 210 T Poly Diamond RS / 210 T Nylon

Le imbottiture sintetiche sono l’ideale per i climi umidi: oltre a non trattenere l’umidità, possiedono infatti ottime proprietà termiche.
Le imbottiture di SALEWA sono il frutto di anni di esperienza, sviluppo e ricerca in cui le fibre sintetiche hanno rivelato proprietà
simili alle piume, quali resistenza elevata, morbidezza al tatto, durabilità e minimo ingombro.

Questo sacco a pelo Unisex pesa circa 600 gr è disponibile in versione con cerniera dx e sx, misura 180 cm ed una volta racchiuso nell’apposita sacca ha un ingombro minimo di 28×14 cm.


Consigli per la manutenzione

Lavate il sacco letto soltanto se strettamente necessario, poiché ogni lavaggio danneggia le imbottiture, che siano in piuma d’oca o in fibra sintetica.
Per evitare di sporcare eccessivamente il sacco letto, lavandolo dunque il meno possibile, potete utilizzare un sacco interno leggero in seta o cotone.

Se dopo un uso regolare il sacco letto dovesse avere un cattivo odore, lasciatelo arieggiare a lungo e trattatelo con spray antiodore speciali per tessuti.

Non lavatelo a secco.

Se proprio dovete lavarlo, fatelo a mano nella vasca da bagno a una temperatura massima di 35°. I sacchi letto sintetici possono essere lavati in lavatrice con
il programma per la lana ma senza centrifuga, con un terzo della normale dose di detersivo (meglio se liquido e senza ammorbidente). I modelli molto caldi e quindi
più ingombranti dovrebbero essere lavati in lavanderia, dove i cestelli sono sensibilmente più ampi (min. 7 Kg).

Utilizzate un detersivo liquido ma niente ammorbidente.

Dopo il lavaggio, risciacquate abbondantemente fino a eliminare ogni residuo di detersivo.

Dopo il risciacquo, fate asciugare il sacco letto nell’asciugatrice a temperatura minima. Per impedire alle piume e alle fibre di ammassarsi, mettete una o più palle
da tennis all’interno dell’asciugatrice.

In alternativa all’asciugatrice, potete stendere il sacco letto in un luogo caldo e asciutto, evitando l’esposizione diretta ai raggi solari. Per ridare volume all’imbottitura,
scuotete infine il sacco letto a intervalli regolari (all’incirca ogni ora). Prima di rimetterlo a posto, accertatevi che il sacco letto sia completamente asciutto. Trattandosi
di un prodotto naturale, le piume possono fare la muffa e un sacco letto ammuffito diviene inutilizzabile.





di Team di Naturaestrema.it 22 Giugno 2011