Fonti – Victor Wembaniama Notizie 19 Invitati alla Green Room del Draft NBA

Jonathan GivoniESPN13 giugno 2023, 16:51 ET3 minuti di lettura

Victor Wembayama ai fan degli Spurs: “Preparatevi”

Victor Wembaniama condivide il suo entusiasmo per il risultato della lotteria e per la possibilità di unirsi ai San Antonio Spurs.

Diciannove giocatori hanno ricevuto inviti per partecipare al Draft NBA 2023 e sedersi nella green room, hanno riferito fonti a ESPN.

Vittorio Vembaniama, Brandon Miller, Scoot Henderson, Amen Thompson, Auser Thompson, Cameron Whitmore, Jarres Walker, Anthony Black, Taylor Hendricks e Grady Dick hanno guadagnato 10 inviti lo scorso fine settimana, seguiti da Bilal Coulibaly, Keason Wallace, Enrique Smith II, Kobi Puffkin, Jalen Hood- Schifino, Jed Howard, Jordan Hawkins e Keiont George martedì.

Tutti i 19 giocatori invitati sono tra i primi 19 prospetti nella classifica ESPN Top 100.

Altri quattro o cinque giocatori dovrebbero ricevere convocazioni nei prossimi giorni, hanno riferito fonti a ESPN.

La Green Room è un’arena di fronte al palco del Draft NBA dove giocatori, famiglie e agenti aspettano che il commissario Adam Silver chiami il nome di un giocatore una volta effettuata la selezione.

Quest’anno, i giocatori potranno invitare fino a dieci persone a sedersi con loro ai loro tavoli individuali, rispetto agli ultimi cinque anni.

Il processo per decidere chi chiamare per il Draft NBA prevede la comunicazione con i presidenti o i direttori generali delle squadre che selezionano durante il primo turno. Alle squadre viene chiesto di votare per i primi 25 giocatori che si aspettano di sentire i loro nomi chiamati per primi. Questo per garantire che i giocatori non siedano troppo a lungo davanti a un pubblico televisivo nazionale mentre si avvicina il secondo turno.

Guadagnare un invito è considerato un segnale positivo per il draft stock di un giocatore, anche se ci sono stati casi di potenziali clienti che sono caduti al secondo turno mentre erano seduti nella stanza verde: Bol Bol, Deonta Davis, Nick Claxton, Maciej Lambe. , Rashard Lewis et al.

Jaden Hardy è arrivato 37° l’anno scorso come uno dei 25 giocatori invitati alla green room.

READ  La Marina degli Stati Uniti afferma che le navi della Guardia rivoluzionaria iraniana sono state "molestate" nello Stretto di Hormuz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *