Google sta sviluppando uno strumento AI per i giornalisti



Cnn

Google sta sviluppando uno strumento di intelligenza artificiale per gli editori di notizie in grado di generare testi e titoli di articoli, evidenziando come la tecnologia potrebbe presto cambiare l’industria del giornalismo.

La società tecnologica ha affermato in una dichiarazione di voler collaborare con le testate giornalistiche sull’utilizzo degli strumenti di intelligenza artificiale nelle redazioni.

“Il nostro obiettivo è offrire ai giornalisti la possibilità di utilizzare queste tecnologie emergenti per migliorare il loro lavoro e la loro produttività”, ha affermato un portavoce di Google, “così come stiamo costruendo strumenti che aiutano le persone con Gmail e Google Docs”.

C’è stato un tentativo Segnalato per la prima volta dal New York TimesIl progetto è denominato internamente “Genesis” ed è stato assegnato a News Corp., che possiede The Times, The Washington Post e The Wall Street Journal.

La dichiarazione di Google non ha nominato quelle società di media, ma ha affermato che la società si sta concentrando specificamente su “piccoli editori”. Ha aggiunto che il piano non intendeva sostituire i giornalisti o il loro “ruolo essenziale … nel riferire, produrre e verificare i fatti dei loro articoli”.

Il nuovo strumento arriva mentre le aziende tecnologiche, tra cui Google, corrono per sviluppare e implementare nuove funzionalità di intelligenza artificiale produttive nelle applicazioni sul posto di lavoro con la promessa di semplificare le attività e rendere i dipendenti più produttivi.

Ma questi strumenti, addestrati sulle informazioni online, hanno sollevato preoccupazioni per la possibilità di sbagliare i fatti o ottenere risposte “allucinate”.

Il comunicato stampa doveva essere pubblicato da CNET Modifiche “sostanziali”. Dopo aver sperimentato l’utilizzo di uno strumento di intelligenza artificiale per scrivere storie all’inizio di quest’anno. Anche una semplice storia scritta dall’intelligenza artificiale in “Star Wars”, pubblicata da Gizmodo all’inizio di questo mese, necessitava di una revisione. Ma ancora Entrambi i negozi Volere disse Useranno più tecnologia per avanzare.

READ  Ultime notizie sulla guerra in Russia e Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *