Guerra in Ucraina: la Russia lancia il nono attacco missilistico su Kiev questo mese

  • Di Adam Durbin e James Landale
  • notizie della BBC

didascalia dell’immagine,

Un agente di polizia esamina i resti di un missile russo abbattuto dalle difese aeree ucraine

La capitale dell’Ucraina Kiev è stata colpita da attacchi aerei russi per la nona volta questo mese.

Parlando prima che venisse dato il via libera, il sindaco Vitaly Klitschko ha affermato che l’incendio è stato causato dalla caduta di detriti in un quartiere.

Sono state udite esplosioni nelle regioni di Vinnytsia, Khmelnytskyi e Zhytomyr nell’Ucraina centrale.

L’amministrazione militare di Kiev ha affermato che i rapporti iniziali indicavano che tutti i missili in arrivo erano stati distrutti.

Scrivendo su Telegram, Klitschko ha affermato che l’incendio è scoppiato in un garage nella zona di Tarnitsia a Kiev, ma nessuno è rimasto ferito.

Il capo dell’Amministrazione militare civile, Gavin, ha riferito di pesanti attacchi missilistici da parte di bombardieri strategici russi sul Mar Caspio.

Serhiy Popko, che ha affermato che l’attacco potrebbe aver coinvolto missili da crociera, ha anche affermato che la Russia ha schierato droni spia su Kiev dopo aver scatenato i suoi attacchi aerei.

Ha detto che un secondo incendio è scoppiato in un edificio non residenziale nel distretto di Desnianskyi, a est di Kiev, ma non ha detto se qualcuno sia rimasto ferito.

Titolo del video,

Due adulti e un bambino di cinque anni sono rimasti uccisi quando una granata russa è caduta vicino al parco giochi

Lentamente ma inesorabilmente l’Ucraina si sta preparando per una grande offensiva contro le forze d’invasione russe.

Funzionari occidentali affermano che l’esercito ucraino è in “massima allerta” in vista di una tanto attesa controffensiva contro l’invasione della Russia.

Molte delle capacità militari di Kiev stanno ora “riunendosi”, hanno detto i funzionari, inclusi carri armati, veicoli da combattimento e ingegneri da combattimento, sminamento, attraversamento di fiumi e la capacità di colpire obiettivi a lungo raggio.

Hanno detto che le truppe russe erano in ritardo, ma hanno avvertito che le linee di difesa di Mosca in Ucraina erano “potenziali” e protette da “estesi campi minati”.

Quindi il successo di qualsiasi offensiva ucraina dovrebbe essere misurato non solo dai guadagni territoriali, ma anche dal fatto che convinca il presidente russo Vladimir Putin a ripensare la sua strategia, hanno sostenuto i funzionari.

L ‘”effetto cognitivo nel Cremlino”, hanno detto, era più importante delle forze ucraine che dividevano le linee russe fino al confine.

Mercoledì, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha incontrato un diplomatico cinese a Kiev e ha respinto qualsiasi piano di pace che cedesse territorio alla Russia.

Ma un accordo che consente all’Ucraina di esportare milioni di tonnellate di grano attraverso il Mar Nero è stato prorogato di due mesi, il giorno prima della scadenza.

READ  La Cina di Xi svela un grande piano di sviluppo con i paesi dell'Asia centrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *