La Cina di Xi svela un grande piano di sviluppo con i paesi dell’Asia centrale

XIAN, 19 maggio (Reuters) – Dalla costruzione di reti infrastrutturali al potenziamento del commercio – evitando “interferenze esterne” – il presidente cinese Xi Jinping ha svelato venerdì un piano ambizioso per contribuire a spingere l’Asia centrale verso la fase successiva del suo sviluppo.

La Cina è pronta a coordinare le strategie di sviluppo con i cinque paesi dell’Asia centrale di Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan e a compiere sforzi congiunti per promuovere la modernizzazione dei sei paesi, ha affermato al vertice Cina-Asia centrale. Cina nordoccidentale.

“Il mondo ha bisogno di un’Asia centrale stabile, prospera, armoniosa e ben collegata”, ha detto Xi.

Allo stesso tempo, Xi ha avvertito che i sei paesi dovrebbero resistere alle “ingerenze straniere” negli affari interni dei paesi regionali e agli sforzi per incitare “rivoluzioni colorate” e mantenere una posizione di tolleranza zero contro il terrorismo, il separatismo e l’estremismo.

“La Cina è disposta ad aiutare i paesi dell’Asia centrale a migliorare le loro capacità di applicazione della legge, sicurezza e difesa”, ha affermato Xi.

I media statali cinesi hanno descritto il vertice di due giorni nella storica città di Xi’an sulla Via della Seta come un trionfo della diplomazia regionale cinese. I leader di Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan hanno promesso il loro sostegno a Pechino. Cooperazione.

La dimostrazione di solidarietà con i vicini dell’Asia centrale della Cina dovrebbe contrastare nettamente con l’immagine “negativa” di Pechino presentata durante il vertice dei leader del fine settimana a Hiroshima.

READ  I posti migliori da vedere da Volusia

Un alto livello di fiducia nei vicini della Cina aiuterà Contatore Accuse Usa di diplomazia coercitiva da parte di Pechino. Il raduno di Xi di cinque leader sul suolo cinese senza il presidente russo Vladimir Putin avvicina l’Asia centrale alla sfera di influenza della Cina mentre l’attenzione di Mosca è concentrata sulla guerra in Ucraina.

Xi ha affermato che la Cina e i paesi dell’Asia centrale dovrebbero approfondire la fiducia reciproca strategica e fornirsi sempre reciprocamente “un sostegno chiaro e forte” in interessi fondamentali come la sovranità, l’indipendenza, la dignità nazionale e lo sviluppo a lungo termine. Come molti paesi dell’Asia centrale, l’Ucraina era uno stato ex sovietico disintegrato.

Commercio e investimenti

La Cina migliorerà gli accordi di investimento bilaterali con i paesi dell’Asia centrale e aumenterà i volumi di merci transfrontaliere con la regione in modo completo, ha affermato Xi.

Pechino incoraggerà le imprese finanziate dalla Cina in Asia centrale a creare più posti di lavoro locali, costruire magazzini all’estero nella regione e lanciare uno speciale servizio ferroviario volto a promuovere il turismo culturale con l’Asia centrale.

Il commercio bidirezionale tra la Cina e l’Asia centrale ha raggiunto i 70 miliardi di dollari l’anno scorso, con il Kazakistan che ha ricevuto 31 miliardi di dollari, mentre la Cina cerca legami economici più profondi nella sua ricerca di una maggiore sicurezza alimentare ed energetica.

Xi ha affermato che la costruzione della linea D del gasdotto Cina-Asia centrale dovrebbe essere accelerata.

Ha chiesto alla Cina e all’Asia centrale di aumentare il commercio di petrolio e gas, migliorare la cooperazione energetica attraverso le catene industriali, aumentare la cooperazione nella nuova energia e nell’uso pacifico dell’energia nucleare.

READ  Mentre il movimento Trump affermava il suo dominio in un CPAC in calo, Haley esitò.

Inoltre, la Cina sostiene la costruzione del corridoio di trasporto internazionale del Mar Caspio e la Cina rafforzerà la costruzione di hub di transito dei servizi di treni merci Cina-Europa, ha affermato Xi.

Rapporto dalla sala stampa di Pechino; Montaggio di Jacqueline Wong

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *