Le azioni Adani salgono dopo un investimento GQG di 1,87 miliardi di dollari; E i road show sono in programma

SYDNEY/BANGALORE, 3 marzo (Reuters) – Le azioni di Adani sono salite venerdì dopo aver investito 1,87 miliardi di dollari nel gruppo GQG Partners Inc.

L’acquisto di azioni da parte della società di investimento boutique statunitense, il primo grande investimento nel conglomerato del miliardario Gautham Adani, ha visto le sette società quotate del conglomerato indiano perdere oltre $ 130 miliardi di valore di mercato a causa del rapporto critico del venditore allo scoperto.

gen. 24 Nel rapporto, Hindenburg Research, con sede negli Stati Uniti, ha citato l’elevato debito e il presunto uso improprio di paradisi fiscali offshore e manipolazione di titoli, cosa che Adani ha negato. Un crollo delle azioni Adani ha successivamente spinto il gruppo a interrompere una vendita di quote da 2,5 miliardi di dollari.

L’accordo di GQG “potrebbe confermare le preoccupazioni sulla capacità del gruppo di raccogliere fondi per ripagare i debiti contro le azioni della società quotata”, hanno detto gli analisti di Kodak Co.

Ultimi aggiornamenti

Guarda altre 2 storie

Adani terrà roadshow a reddito fisso a Londra, Dubai e in diverse città degli Stati Uniti questo mese, mentre il gruppo cerca di aumentare la fiducia degli investitori, ha mostrato un documento visto da Reuters.

Gli incontri sono previsti per il 7 marzo a Dubai, l’8 marzo a Londra e dal 9 al 15 marzo in diverse località degli Stati Uniti, si legge nel documento.

Adani non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Reuters.

All’inizio di questa settimana, Adani ha informato i creditori di aver ottenuto un prestito di 3 miliardi di dollari dal fondo sovrano, hanno detto fonti. Giovedì, la Corte Suprema indiana ha chiesto all’autorità di regolamentazione del mercato SEBI di sondare il consiglio per eventuali errori nelle norme degli azionisti pubblici o nelle divulgazioni normative.

READ  I Knicks fanno tutto il possibile per sconfiggere i 76ers nella vittoria in Gara 1 dei Playoff NBA

Complessivamente, l’indebitamento netto delle società del Gruppo Adani a settembre 2022 era di 24,1 miliardi di dollari.

“Promotore di mercato”

“L’acquisto di azioni di ieri è stato un buon impulso di mercato per le azioni del gruppo Adani, che hanno visto una sovraperformance a lungo termine e vendite diffuse”, ha dichiarato Avinash Gorakshakar, responsabile della ricerca presso Profitmart Securities.

GQG ha acquistato una partecipazione del 3,4% in Adani Enterprises Ltd (ADEL.NS) per 662 milioni di dollari, una partecipazione del 4,1% in Adani Ports and Special Economic Zone (APSE.NS) per 640 milioni di dollari e una partecipazione del 2,5% in Adani Transmission Ltd, Adani Companies detto giovedì. ( ADAI.NS ) per $ 230 milioni e il 3,5% in Adani Green Energy Ltd ( ADNA.NS ) per $ 340 milioni.

Venerdì, le azioni di Adani Enterprises sono aumentate fino al 14,4%, mentre Adani Ports ha guadagnato il 9,7%. Adani Green Energy e Adani Transmission sono aumentate del 5% ciascuna.

Le azioni quotate a Sydney di GQG sono scese del 3% venerdì, mentre l’indice dei prezzi delle azioni di riferimento (.AXJO) è salito dello 0,4%.

Il presidente e chief investment officer di GQG, Rajiv Jain, ha detto a Reuters che la società con sede in Florida ha fatto un “tuffo profondo” per conto proprio di Adani e non è d’accordo con la dichiarazione di Hindenburg.

“Sulla base dei commenti passati di Rajeev Jain, è il tipo di investitore che va in posti dove c’è un valore incredibile”, ha detto Shawn Lehr, analista di Morningstar con GQG Partners.

“Non gestisce apertamente un fondo ESG e, soprattutto, i suoi investitori ne sono ben consapevoli”, ha affermato, riferendosi all’acquisto di Adani da parte di GQG, che ha grandi asset di carbone e quindi non rientra nell’ambito ambientale, sociale e di governance. Bandiera.

READ  Programmatori con intelligenza artificiale che tutti possono creare: CEO di Nvidia

“Ci saranno persone che eviteranno di acquistare GQG a causa dei risultati di Rajeev; ci saranno persone che vorranno investire con loro a causa delle loro buone prestazioni”.

In linea con l’indice di riferimento, quest’anno il titolo GQG ha guadagnato il 3,58%.

Jain è il fondatore, presidente e Chief Investment Officer di GQG. Secondo il suo profilo sul sito Web di GQG, funge anche da gestore di portafoglio per tutte le sue strategie.

GQG, quotata alla Borsa australiana nell’ottobre 2021, ha raccolto 1,18 miliardi di dollari australiani (794,97 milioni di dollari), la più grande quotazione australiana dell’anno. Jain detiene il 68,8% del capitale.

Reportage di Scott Murdoch a Sydney, Nandan Mandeyam e Nishit Navin a Bangalore, Yusuf Saba a Dubai; Segnalazione aggiuntiva di Praveen Menon; Montaggio di Christopher Cushing e Kim Coghill

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *